XBOX

Xbox One: come disattivare la condivisione automatica di clip e screenshot su Xbox Live

Molti giocatori sono stati recentemente bannati dall’infrastruttura live di Microsoft per aver catturato degli screenshot o delle clip durante le loro tranquille sessioni di gioco su Metropolis Lux Obscura, una nuova avventura noir dai toni erotici. Questo perché, nei casi sopraccitati, la console era settata in modo da condividere automaticamente su Xbox Live e nel proprio feed attività tutti gli screenshot e clip video catturati e Microsoft, giustamente, procede abbastanza rapidamente nel bannare utenti promotori di contenuti pornografici.

Dunque, con questo articolo vogliamo illustrarvi come fare per disattivare la condivisione automatica su Xbox Live degli screenshot e clip di gioco che catturate durante le vostre sessioni, dandovi così la possibilità di salvare sulla vostra console determinati contenuti senza dover rispondere a queste rigide normative di Microsoft ed evitando l’eventuale ban.

  1. Aprire la guida laterale con il pulsante centrale Xbox.
  2. Andare sull’ultimo pannello a destra chiamato Sistema.
  3. Selezionare Impostazioni.
  4. Scendere fino alla scheda Preferenze.
  5. Selezionare Feed Attività.
  6. Togliere la spunta dall’opzione Condividi clip e screenshot automaticamente.

Oppure esiste un altro procedimento, in questo caso per nascondere dagli utenti di Xbox Live tutti i nostri contenuti catturati, così da evitare spiacevoli segnalazioni da parte di altri giocatori bacchettoni. Ecco i passaggi:

  1. Aprire la guida laterale con il pulsante centrale Xbox.
  2. Andare sull’ultimo pannello a destra chiamato Sistema.
  3. Selezionare Impostazioni.
  4. All’interno della scheda Account, selezionare Privacy e Sicurezza Online.
  5. Selezionare Xbox Live Privacy.
  6. Selezionare Contenuti di gioco.
  7. Sotto le opzioni di “Chi può vedere i tuoi screenshot e clip di gioco” cambiare l’impostazione e metterla su Solo io.

Sicuramente molti di voi si saranno chiesti perché Microsoft permetta la condivisione di screenshot di un videogioco che non può comunque essere condiviso pubblicamente per via dei suoi contenuti maturi, mentre la console Xbox One di impostazione predefinita è ulteriormente settata su “Condividere clip di tutti i giochi”.

Ebbene, Microsoft ha dichiarato che indagherà per capire se eventualmente qualche utente è stato bannato ingiustamente, oltre che lavorare su diversi modi con i quali permettere agli utenti di condividere i contenuti su Xbox Live.

Voi cosa ne pensate?