Game Experience
LIVE

Xbox Game Pass è il leader indiscusso degli abbonamenti “stile Netflix” del gaming

Il servizio in abbonamento di Microsoft domina la concorrenza con numeri imponenti!

Ormai è chiaro un po’ a tutti come Xbox Game Pass sia un servizio in abbonamento non soltanto molto apprezzato da una nutrita fetta di pubblico, ma anche di grande successo. Difatti nelle scorse settimane Microsoft ha confermato ufficialmente che il proprio servizio in abbonamento è riuscito a superare la ragguardevole soglia dei 25 milioni di abbonati, ovviamente sparsi in tutto il mondo.

E questi sono dei numeri decisamente importanti per il colosso di Redmond, con Dave Lee, noto ed apprezzato giornalista del Financial Time, ovviamente specializzato per quanto riguarda il mondo della finanza, che ha condiviso proprio in queste ore un nuovo tweet dove ha posto l’accento sui dati recenti dei principali servizi di streaming realizzati dalle varie aziende.

Xbox Game Pass detiene la maggior parte del mercato degli abbonamenti per il gaming

E stando a questi dati condivisi dal buon Lee, Xbox Game Pass è il leader indiscusso degli abbonamenti “in stile Netflix” per quanto riguarda ovviamente il mondo dei videogiochi. Didatti stando ad un grafico pubblicato dall’analista Piers Harding-Rolls, in occasione di un panel dedicato al mercato finanziario nel corso della Game Developers Conference 2022, il Game Pass supera con una certa facilità tutti i suoi concorrenti diretti.

Difatti subito dopo il servizio in abbonamento di Microsoft troviamo Apple Arcade che occupa il 9% delle quote totali, per poi trovare il trittico PlayStation Now, EA Play e Google Play Pass tutti fermi al 7% ed infine conclude questa particolare classifica Ubisoft+ con appena il 4%.

Ed invece Microsoft con il suo Xbox Game Pass che percentuale ha raggiunto? Beh, se siete bravi in matematica avete già la risposta, visti i dati che vi abbiamo segnalato appena poco sopra in questo articolo, ma gli oltre 25 milioni di abbonati al servizio hanno permesso al colosso americano di occupare nientemeno che una quota del 60% del mercato.

Insomma sì, Sony Interactive Enteratinment dovrà lavorare duramente per riuscire a superare Microsoft nell’ambito dei servizi “stile Netflix” per i videogiochi. E proprio in tal senso vi segnaliamo che l’azienda nipponica ha annunciato nel corso di questa giornata del 29 marzo 2022 l’arrivo ufficiale di tre nuovi tier di abbonamento del PlayStation Plus. Cliccate al seguente link per avere tutte le informazioni a riguardo!

Game Pass 2
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi