Game Experience
LIVE

Xbox Game Pass, altri 10 giochi ricevono i controlli via touch screen per il Cloud

Microsoft continua a supportare il proprio servizio in cloud.

Nel corso della giornata di ieri Microsoft ha annunciato ufficialmente la nuova tornata di giochi di giugno 2022 di Xbox Game Pass, destinati ovviamente sia alle console Xbox che al PC, oltre che ovviamente ai dispositivi mobile attraverso la tecnologia cloud. Cliccate qui se desiderate leggere tutti i giochi in arrivo nel celeberrimo servizio in abbonamento del colosso di Redmond.

E proprio in tal senso, nel corso della giornata di ieri Microsoft ha rivelato che 10 nuovi titoli possono ora essere giocati in cloud utilizzando direttamente il touch screen del proprio dispositivo mobile, senza quindi avere la necessità di fare uso di un controller da gioco per gustarseli in piena mobilità.

Gli abbonati ad Xbox Game Pass Ultimate possono ora gustarsi altri 10 giochi con il supporto ai controlli touch

E se vi state chiedendo quali siano i giochi in questione, non temete perché trovate la lista integrale qui sotto:

  • Broken Age
  • Bugsnax
  • Chinatown Detective Agency
  • Kraken Academy!!
  • Life is Strange: True Colors
  • Ninja Gaiden ∑
  • Ninja Gaiden ∑2
  • Ninja Gaiden 3: Razor’s Edge
  • The Dungeon of Naheulbeuk
  • The Last Kids on Earth

E per chi non sapesse di cosa si tratti, Xbox Cloud è un vero e proprio servizio aggiuntivo offerto gratuitamente da Microsoft direttamente all’interno di Xbox Game Pass Ultimate, consentendo in questo modo a tutti gli abbonati al servizio di gustarsi una grande selezione di giochi direttamente sul proprio dispositivo mobile, ovviamente facendo uso della tecnologia cloud del colosso americano.

xbox game pass
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi