XBOX

Xbox dichiara guerra al Coronavirus ricordando che “gli eroi si vaccinano”

Microsoft irrompe nella lotta contro il COVID-19.

Un anno e mezzo fa è esplosa in tutto il mondo la terribile pandemia da COVID-19 che ha cambiato per sempre il nostro modo di vivere, con restrizioni varie e distanziamento sociale che hanno ormai assunto un ruolo di primaria importanza nelle nostre vita. Quel maledettissimo virus, che risponde al nome di Coronavirus, può essere fronteggiato con la giusta forza esclusivamente attraverso i vaccini, con i vari Paesi impegnati nelle proprie campagne vaccinali così da convincere anche gli indecisi a vaccinarsi. E proprio in tal senso segnaliamo in questo articolo come anche Microsoft ed Xbox stiano promuovendo come si deve questa importantissima campagna vaccinale.

Difatti come segnalato prontamente dal celebre analista di NPD Group, il celebre ed affidabile Mat Piscatella, attraverso il suo solito ed attivissimo canale Twitter, la divisione gaming del colosso americano ha deciso di lanciare direttamente dei messaggi nella dashboard delle console appartenenti alla famiglia Xbox One oltre che nelle nuovissime Xbox Series X ed Xbox Series S.

Questi messaggi sono infatti piuttosto esaustivi e vanno ad invogliare, in modo piuttosto deciso (e con non poca classe c’è da dire) tutti i giocatori a vaccinarsi per evitare che il maledetto COVID-19 continui inesorabile ed incontrastato il dilagante contagio in tutto il Mondo. Difatti questi messaggi, rivolti al momento della stesura di questo articolo esclusivamente a Stati Uniti e Regno Unito, ci tengono a ricordare quanto segue:

“Gli Eroi si Vaccinano: recati nel centro di vaccinazione per COVID-19 a te più vicino”.

Insomma sì, Microsoft ha deciso con questo messaggio molto importante di supportare con forza la campagna vaccinale contro il Coronavirus, ricordando a tutti come da grandi poteri derivano grandi responsabilità!

A questo punto non ci resta che attendere e vedere se Microsoft deciderà di far approdare questa importante campagna in favore dei vaccini anche in Italia.