Game Experience
LIVE

Xbox celebra i vent’anni tra complimenti e simpatia

Le congratulazioni di Sony e l'amichevole trolling di KFC

Che Microsoft e Sony siano rivali in particolar modo quando si parla di dimensione console, con Xbox e PlayStation, è innegabile e naturale, ma chi ha detto che la rivalità non possa essere onorevole e corretta? Una lezione di buona educazione per tutti i fautori della console war sleale la si può apprendere dal rispetto reciproco che le due compagnie dimostrano l’una per l’altra, come nel caso del ventesimo annivarsario dalla nascita di Xbox, che cade proprio in questi giorni, a cui la divisione PlayStation di Sony ha risposto con i dovuti complimenti – più goliardica la reazione di KFC, compagnia oramai specializzata nel trolling – amichevole a volte, meno altre.

Ieri dunque Microsoft ha celebrato i vent’anni dal lancio della prima console della serie Xbox con un tweet tra i più apprezzati, ricco di like e condivisioni, che mostra l’animazione della sequenza d’accensione della primissima console Xbox, lanciata nel lontano 15 novembre del 2001.

Sony ha reagito al tweet attraverso la pagina ufficiale PlayStation con un educato messaggio: “Congratulazioni per il grande giorno!”. Un messaggio semplice, rispettoso e chiaro che conferma come nonostante la concorrenza la rivalità tra le due compagnie è giusta e amichevolmente gestita. Non è poi mancato l’intervento di KFC Gaming, la poco nota e fantomatica divisione dedicata ai videogiochi del colosso del fast food del pollo fritto.

Il trolling di KFC Gaming questa volta però non è stato per nulla acido o cattivo, anzi. La pagina si è limitata a commentare i complimenti di PlayStation con il meme “Wholesome 100” (tradotto in “salubrità 100”) come se si trattasse di una skill di Skyrim finalmente giunta al massimo punteggio.

xbox-original-logo

E voi, cosa ne pensate dei vent’anni della prima Xbox? I complimenti sono meritati o avete qualche riserva a riguardo? Ditecelo nello spazio dedicato ai commenti!

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi