PC

Windows 11: leak rivela interfaccia utente, nuovo menù Start, Widgets e altro

A quanto pare verrà migliorata anche l'esperienza Xbox!

Il prossimo sistema operativo Windows 11 targato Microsoft è trapelato in rete da poche ore. Dopo alcuni screenshot pubblicati originariamente dal sito cinese Baidu, ora l’intera build del sistema operativo Windows 11 è apparsa online completa di nuova interfaccia utente, nuovo menù Start e altro ancora.

La maggior parte degli asset presenti in questi nuovo sistema operativo deriva da quello recentemente cancellato di Windows 10X. Esteticamente, i cambiamenti più grandi che noterete saranno lungo la barra delle applicazioni. Microsoft ha posizionato infatti le icone delle app al centro della barra, non a sinistra.

Il nuovo menù Start è una versione semplificata di quella che esiste già in Windows 10, però senza le icone Live. Sono presenti app messe in evidenza, file recenti e l’abilità di chiudere rapidamente i dispositivi Windows 11. Si tratta di un qualcosa di molto semplificato rispetto al sistema operativo corrente. Qui sotto trovate un video dimostrativo delle novità pubblicato da Tom Warren di The Verge.

Non disperatevi perché le app della barra delle applicazioni come il tasto Start potranno essere rimesse a sinistra dello schermo con un’opzione apposita. Presenti ancora una volta il tema scuro e il tema chiaro. Questa sistema operativo sembra essere una versione maggiormente rifinita dell’attuale Windows 10, più che un qualcosa di drammaticamente nuovo.

Una delle novità più interessante è sicuramente la reintroduzione dei Windows Widgets, resi noti al tempo del sistema operativo noto come Vista. Sarà possibile integrare sul desktop diversi Widgets come ad esempio le notizie, il calendario, il meteo e anche le novità in tempo reale sull’andamento della borsa.

Tuttavia, il tanto criticato Windows Store sembra essere rimasto tale e quale, nonostante le numerose richieste di interventi migliorativi da parte della community. In teoria, una nuova app dello store dovrebbe arrivare in futuro, quindi Microsoft potrebbe aver deciso di aspettare ulteriormente. Qui sotto trovate ulteriori immagini.

windows-11-xbox
windows-11-xbox
windows-11

Il colosso di Redmond sta anche migliorando l’esperienza Xbox. La nuova app Xbox è ora integrata all’interno di Windows 11, offrendo rapido accesso ai giochi di Xbox Game Pass, alle funzioni social di Xbox Live e all’Xbox Store. L’apprezzata Xbox Game Bar e la Windows Game Mode rimangono invariate.

A quanto pare, la compagnia americana rivelerà ufficialmente il sistema operativo a un evento che si terrà il 24 giugno, verso le ore 17:00 italiane. Che ne pensate? Vi sembra interessante questo nuovo OS?