Game Experience
LIVE

Call of Duty Warzone Pacific Stagione 3: ecco la classifica dei migliori cecchini

Ecco la classifica dei migliori cecchini di Call of Duty Warzone Pacific Stagione 3

Con Call of Durt: Warzone in circolazione da oltre due anni, i giocatori di CoD sono ben abituati ai giochi battle royale. Sanno bene che correre in squadra per affrontare combattimenti a distanza ravvicinata non è necessariamente la migliore strategia per vincere, e quasi ogni squadra ha sempre un cecchino nella propria formazione. 

I fucili di precisione hanno subito enormi cambiamenti nell’aggiornamento della stagione 3 di Warzone Pacific, con gli sniper leggeri che hanno perso la loro capacità di sparare alla testa con un colpo a qualsiasi distanza. Ciò ha causato un cambiamento importante nella meta di Warzone, quindi pggi vi proponiamo una classifica di tutti i fucili di precisione e i fucili da tiratore scelto a colpo singolo dal migliore al peggiore.

  1. ZRG 20mm
  2. HDR
  3. 3-Line Rifle
  4. Pelington
  5. AX-50
  6. MW Kar98k
  7. Swiss K31
  8. Gorenko Anti-Tank Rifle
  9. SPR-208
  10. LW3 – Tundra
  11. Vanguard Kar98k
  12. Type 99
  13. M82
  14. Rytec AMR
  15. Mk2 Carbine
  16. Dragunov

Ecco i 5 migliori fucili di precisione di Call of Duty: Warzone Pacific Stagione 3

5. AX-50

fucile da cecchino ax-50 in warzone

L’AX-50 ha sempre sofferto della sua bassa velocità del proiettile e della caduta del proiettile, ma se si dà la priorità alla velocità dell’ADS durante la costruzione del loadout, diventa un’opzione fantastica per Rebirth Island. Sebbene possa ancora fornire quell’importantissimo colpo alla testa a qualsiasi distanza, la sua bassa velocità del proiettile gli impedisce di essere il miglior fucile da cecchino nella Stagione 3.

4. Pelington

Fucile da cecchino Pelington 703 nella zona di guerra

Questo cecchino derivante da Black Ops Cold War è estremamente simile al precedente al Kar98k e allo Swiss K31. Sebbene non sia veloce come il Kar98k, ha una velocità del proiettile molto più elevata e può sparare un colpo alla testa dei nemici fino a circa 70 metri, che è circa 20 metri più lontano del Kar.

3. 3-Line Rifle

3-Line Rifle in Warzone

Mentre i fucili da cecchino di Vanguard non ricevono tanto amore quanto i quelli di Modern Warfare e Cold War, 3-Line Rifle è uno dei migliori fucili di precisione nella Stagione 3. L’arma soffre di un’elevata quantità di sussulto rimbalzo quando ci si muove e si mira, ma ha un’elevata velocità dei proiettili, che ti permetteranno di abbattere con un colpo alla testa i nemici da qualsiasi distanza.

2. HDR

Fucile da cecchino HDR in Warzone

L’HDR era il Re del battle-royale quando venne rilasciato nel marzo 2020, e ora è di nuovo in cima alla classifica dopo i principali cambiamenti apportati con la nuova Stagione. Poiché l’HDR è un fucile da cecchino di Modern Warfare, è una delle armi più pesanti di questo elenco. Tuttavia, ha ancora una rispettabile velocità dell’ADS, una forte assistenza alla mira rotazionale sul controller e, naturalmente, è in grado di abbattere i nemici con un colpo alla testa da qualsiasi distanza.

1. ZRG 20mm

Fucile da cecchino ZRG da 20 mm in Warzone

Se stai cercando un nuovo fucile da cecchino da utilizzare su Caldera e Rebirth Island durante la stagione 3, il ZRG 20mm farà al caso tuo. Confrontando ZRG e HDR, ZRG ha una maggiore velocità ADS e una maggiore velocità del proiettile, due fattori estremamente importanti, tenendo conto che anche quest’arma può eliminare i nemici con un colpo alla testa. Alcuni potrebbero preferire la sensazione dell’HDR, ma se riesci ad abituarti allo ZRG, scoprirai che è il miglior fucile da cecchino in questo momento. 

Ricordiamo che Call of Duty: Warzone Pacific Stagione 3 è disponibile gratuitamente per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC.

Warzone Pacific Season 3 Battle Pass – Preis, Stufen und Belohnungen |  Komponenten PC

Articoli correlati

Luca Isgrò

Luca Isgrò

Nato in pieno sviluppo del settore videoludico con un controller della PlayStation 1 in mano, inizio ad appassionarmi seriamente ai videogiochi all’eta di 5 anni. Fin da subito mi sono innamorato della saga di Call of Duty e crescendo ho iniziato ad interessarmi sempre a più titoli. Sono un grande appassionato di Esports, indifferentemente dal titolo; amo le competizioni. Fiero di far parte della grande famiglia di Game-Experience.

Condividi