Game Experience
LIVE

Valorant Mobile, spunta la Beta su Google Play Store

Il titolo sta venendo testato privatamente sul Play Store

La tendenza dei giochi battle royale sta salendo alle stelle grazie all’inclinazione dei giocatori nei suoi confronti. Giochi come Call of Duty Mobile, Apex Legends Mobile e altri hanno già dimostrato il loro valore nel segmento dei giochi per smartphone.

Valorant Mobile e il testing sul Google Play Store

Ora anche un altro grande gioco, Valorant, sta progettando di arrivare presto sugli schermi più piccoli. Il titolo mobile è in fase di test privato su Google Play Store. In un recente sviluppo, gli screenshot del test privato di Valorant Mobile hanno fatto il giro di Twitter.

Riot Games ha annunciato a giugno che la versione di Valorant Mobile è in lavorazione. In seguito, non ci sono state dichiarazioni ufficiali che abbiano rivelato qualcosa sulla data di uscita del gioco. Tuttavia, diversi report hanno suggerito che il titolo in versione mobile uscirà nel 2023.

VALORANT Riot Games

Dettagli di Valorant Mobile

In un tweet di un utente che si fa chiamare DannyINTEL, sono stati pubblicati gli screenshot del test privato del Google Play Store. L’elenco del gioco menziona che il gioco è disponibile solo per utenti specifici e anche sotto l’accordo di non divulgazione (NDA). Ciò significa chiaramente che i giocatori non possono condividere alcun dettaglio relativo al gioco con chiunque non faccia parte di Riot Games.

La descrizione dello stesso recita:

“Grazie per esservi uniti al weekend di VALORANT Mobile F&F! Siamo entusiasti di condividere il gioco con voi! Si tratta di un prototipo in fase di lavorazione e sei sottoposto a NDA per non condividere alcuna informazione con nessuno al di fuori di Riot o degli altri partecipanti al F&F. Buona fortuna, buon divertimento!”

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi