NOTIZIE

Twitch: alinaarose bannata per una live ASMR un po’ troppo hot

La ragazza è stata bannata dalla piattaforma di streaming di Amazon.

Purtroppo non è più certamente un mistero come Twitch si sia letteralmente riempito nel corso degli ultimi mesi di figure che mettono in mostra le proprie beltà, in maniera più o meno nascosta, con alcune che però a volte malcelano il punto di forza della propria offerta da steamer. Tra queste non possiamo che segnalare la streamer alinaarose, partner Twitch, nota tra gli altri per essere una giocatrice di Fortnite sponsorizzata dall’organizzazione esport messicana TIMBER.

La ragazza è stata bannata a causa di alcune violazioni compiute nel corso di una proprio live ASMR, appuntamento digitale che però, a dire il vero, è sembrato molto più idoneo ad una piattaforme come Chaturbatealinaarose, affiancata dall’amica e collega actuallyangell (entrambe poco vestite), ha ben pensato di far emozionare alcuni maschietti intenti a seguirla leccando il microfono in modo non proprio angelico e decisamente malizioso, tanto per usare un eufemismo.

Come sempre accade in questi casi, il momento magico e frizzantino è stato immediatamente immortalato in una clip diventata rapidamente virale, con la piattaforma Twitch che non ha potuto fare altro che bannare alinaarose, ovviamente per contenuti sessualmente suggestivi.

Questo evento ha fatto dividere il pubblico nelle proverbiali due sezioni: chi si scaglia contro la piattaforma di Amazon e chi invece crede che il ban sia stato troppo tardivo, andando inoltre a contestate la partner concessa ad una donna che pubblica contenuti porno sugli altri sui social. Insomma prosegue il triste declino che sta affliggendo Twitch da tempo ormai, con fin troppi contenuti a sfondo erotico pronti a rimpolpare “l’offerta” della piattaforma.

E voi da che parte vi schierate? Ditecelo con un commento qui sotto!