NOTIZIE

Torchlight: lo studio Runic Games chiude per volontà di Perfect World

Il grande disinteresse verso i titoli singleplayer sembra colpire da vicino un’altra software house. Infatti è stato annunciato che Runic Games ha chiuso i battenti. La dichiarazione arriva direttamente da Perfect World alla quale facevano capo gli sviluppatori di Torchlight.

Si pensa infatti che le vendite poco soddisfacenti dell’ultimo videogame possano aver decretato la fine dello studio. Il mercato pare orientarsi sempre più verso titoli con una grande componente online. Una grande fetta degli introiti delle società provengono proprio dagli acquisti in-game.

Perfect World ha comunque ribadito che continuerà a commercializzare i suoi titoli. In più ha aggiunto che è stato ridimensionato anche lo staff di Motiga che ha realizzato il MOBA Gigantic.

Per restare aggiornati su ogni novità del mondo videoludico e non, continuate a seguire il sito web di Game-eXperience e i nostri canali social.