Ubisoft ha reso disponibile in queste ore, precisamente dal 18 Luglio, una nuova modalità gratuita per Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, intitolata Mercenaries, che offre una nuova esperienza PvPvE per otto giocatori che strizza decisamente l’occhio al Battle Royale.

All’inizio del match, il punto di estrazione è ignoto e i giocatori sono privi di armi a lunga gittata, strumenti e oggetti. Il loro obiettivo è localizzare e attivare dei radiotrasmettitori per restringere l’area del possibile punto di estrazione sulla mappa. Nel frattempo, i giocatori però devono combattere tra di loro per ottenere informazioni sulla posizione dei radiotrasmettitori, cercando di ottenere strumenti, armi e denaro. Nel momento in cui il primo giocatore riuscirà ad attivare tre radiotrasmettitori, il chopper si dirigerà al punto di estrazione, e una volta atterrato la sua posizione sarà rivelata a tutti i partecipanti. Si aggiudicherà il match il primo giocatore che riuscirà a riempire la barra di estrazione e a salire sul chopper.

Ecco inoltre nuove meccaniche nel gioco:

  • A caccia di strumenti: I giocatori vengono catapultati nella partita con sola un’arma corpo a corpo per poi cercare tutto il resto nella mappa di gioco, cos’ da fronteggiare le forze di Unidad oltre ad i giocatori avversari. Se un giocatore muore, una volta respawnto perde tutto il bottino che svevas.
  • Armatura: La modalità Mercenaries presenta un nuovo sistema di salute e di armatura. A seconda all’equipaggiamento in possesso si ha infatti una barra dell’armatura che assorbe del danno in base alla potenza delle armi in possesso degli avversari
  • Salute: I giocatori sanguinano e perdono una percentuale della salute quando colpiti da un’arma con danni da penetrazione. A questo punto l’univa soluzione è curarsi con tre tipologie di oggetti curativi: medikit, bende e siringhe
  • Porte distruttibili: Dietro alle porte, distruttibili con il CQC, i giocatori possono mettere le mani su informazioni, loot o semplicemente ripararsi dagli attacchi dei nemici.

Inoltre, per ringraziare tutti i giocatori, il costume Lone Wolf sarà offerto come ricompensa al completamento del primo match in questa modalità. In aggiunta al costume, i giocatori otterranno una serie di ricompense sulla base delle vittorie ottenute. Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands avrà anche un Reward Program, disponibile per tutti i giocatori dal 27 settembre 2019. Tornando nelle Wildlands e completando i set di sfide, i giocatori potranno ottenere ricompense speciali in Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint.

Commenti