NOTIZIE

The Outer World: Ora a 60 FPS su console next-gen

Un supporto alla nuova generazione che giunge a sorpresa con la patch 1.0.7

The Outer World è stato da poco aggiornato alla versione 1.0.7 e, a sorpresa per chiunque, ha introdotto il supporto ai 60 fotogrammi per secondo alle console di nuova generazione PlayStation 5 e Xbox Series X. Mancando ancora una patch note, tutto ciò che viene da pensare è che si sia deciso di sbloccare gli FPS per il gioco sulle macchine di nuova generazione, permettendo di raggiungere il valore di 60 FPS grazie alla potenza dei nuovi hardware.

Come già detto, Obsidian non ha ancora rilasciato la patch note, nonostante l’update sia già stato applicato al gioco. Sono stati gli stessi giocatori a notare il miglioramento della fluidità di The Outer World. Se siano state apportate altre modifiche, magari più complesse da individuare a un primo sguardo, ancora è ignoto. A dirci di più dovrà appunto essere una patch note.

Una patch di dimensioni considerevoli questa di The Outer World. Ben 26 GB su Xbox Series X. Una patch di notevoli dimensioni che ha portato probabilmente a ben più del comunque notevole passaggio ai 60 fotogrammi per secondo. Un miglioramento che dona al gameplay una rinfrescata non indifferente e che senza dubbio si rifletterà positivamente sulle prestazioni di gioco degli utenti della nuova generazione Microsoft e Sony. Se suddetto miglioramento abbia interessato anche Xbox Series S non è chiaro. Tra le varie segnalazioni non si fa menzione della sorellina minore del monolite nero.

the-outer-worlds
the-outer-worlds

E voi, avete notate questo miglioramento nella fluidità di The Outer World? E nel caso, avete notato qualche altro cambiamento? Fateci sapere della vostra esperienza nell’apposito spazio sottostante dedicato ai commenti, e discutiamone assieme!

Mentre restiamo in attesa di essere aggiornati a riguardo dalla Obsidian stessa, vi ricordiamo che The Outer World sarà presto arricchito dall’espansione Assassino su Eridano, in arrivo il prossimo 17 marzo; vale a dire domani!