Game Experience
LIVE

The Medium, la patch 1.03 è ora disponibile su PS5

L'aggiornamento in questione risolve alcuni problemi con il sistema di Trofei.

Bloober Team ha pubblicato proprio in queste ore un nuovo tweet dove informa tutti i giocatori alle prese con The Medium che da ora è disponibile la patch 1.03 della versione PlayStation 5 dell’apprezzato titolo horror.

Come confermato dal team di sviluppo polacco stesso, questo nuovo upgrade è disponibile sulla console di nuova generazione di Sony Interactive Entertainment, andando a risolvere in particolar modo alcuni problemi riguardanti il sistema dei Trofei di PS5.

Cari giocatori di PlayStation! La patch 1.03 è ora online. La più importante delle modifiche introdotte: correzione del sistema dei Trofei. Ricordatevi di aggiornare il gioco! Molte grazie a tutti coloro che ci hanno aiutato e supportato con i dati. Stiamo lavorando per ulteriori miglioramenti!

Vi ricordiamo infine che The Medium è disponibile su PlayStation 5 sia fisicamente che digitalmente dal 3 settembre 2021. Nello stesso giorno inoltre sono finalmente approdate sul mercato di tutto il mondo anche le versioni fisiche di Xbox Series X, Xbox Series S e PC, che ricordiamo sono state rilasciate in precedenza soltanto in formato digitale.

Per chi non conoscesse l’ultima opera di Bloober Team, in questo titolo i giocatori vestono i panni della medium Marianne, donna questa che è dotata a sua sfortuna di poteri paranormali che le consentono di interagire con il mondo dell’aldilà così da poter comunicare con i morti e risolvere alcuni problemi che si ripercuotono nel mondo reale. Il tutto è arricchito dalla versione del pittore polacco Zdzislaw Beksinski che dona un’aurea più unica che rara all’hotel Niwa, luogo in cui è avvenuto un massacro violentissimo e di inaudita ferocia.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi