NINTENDO

The Legend of Zelda: Breath of the Wild – Perché Link non dispone di un rampino?

I colleghi angolofoni di IGN hanno recentemente avuto modo di dialogare con gli sviluppatori dietro l’acclamato The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Di domande da porre ne avevano un arsenale pieno e, tra queste, una in particolare: Perché Link non dispone d’un rampino nella sua ultima avventura?

Ecco la risposta: “Abbiamo considerato la possibilità di inserire un rampino per arrampicarsi e quindi un paracadute per scendere” ha dichiarato Eiji Aonuma, produttore della serie, per poi continuare “Negli Zelda precedenti il rampino era utilizzabile mirando qualcosa di specifico, e questa era la sua meccanica. Tuttavia un simile espediente sarebbe risultato dannoso per ciò che volevamo con Breath of the Wild. Il rampino è un oggetto che abbiamo sempre dovuto concedere nelle battute finali di gioco, altrimenti il giocatore potrebbe andare letteralmente ovunque. In questo gioco, questo si può comunque fare però arrampicandosi.”

“Nelle prime fasi di sviluppo abbiamo effettivamente fatto alcuni test con un doppio rampino ed eravamo letteralmente in grado di andare ovunque, in perfetto stile Spider-Man,” Ha aggiunto il direttore Hidemaro Fujibayashi. “La mobilità e la velocità erano semplicemente incredibili. Abbiamo fatto tutte le prove del caso.”

“Onestamente, il rampino in qualche modo rompeva la meccanica dell’arrampicamento,” Ha continuato. “Ci sono moltissimi fan nello staff, anche a livelli piuttosto alti, cui il rampino piaceva davvero e hanno continuato a insistere a riguardo. Io ho dovuto dire ‘No! Il rampino è escluso. Non ci saranno rampini in questo gioco. Se mettessimo il rampino non funzionerebbe.’ Saremmo tornati indietro a quanto fatto in passato, e questo titolo riguarda solo il fare cose nuove.”