Game Experience
LIVE

The Elder Scrolls V: Skyrim, 500 mod, Ray-Tracing e una 3090? Semplicemente pazzesco!

Il gioco gira in questo modo a 4K con Ray Tracing.

The Elder Scrolls V: Skyrim è senza alcun dubbio uno dei videogiochi più importanti ed apprezzati di tutti tempi, titolo che ricordiamo è approdato sul mercato di tutto il mondo nel corso della giornata dell’11 novembre 2011 e sviluppato direttamente da Bethesda Game Studios.

Visto il successo imponente di cui ha goduto questo titolo, non stupisce affatto vedere ancora oggi delle importanti dimostrazioni di affetto e di interesse nei suoi confronti. Proprio in tal senso quindi segnaliamo in questo articolo un nuovo video dedicato al gioco che sta facendo letteralmente il giro del web.

Grazue a questo filmato è possibile vedere in azione The Elder Scrolls V: Skyrim con un comparto tecnico che incredibilmente potenziato grazie all’utilizzo di una gran quantità di mod su PC. Entrando nello specifico della questione questo utente ha desciso di dare nuova luce all’iconico Skyrim, facendo uso nientemeno che di ben 500 mod differenti.

Il comparto tecnico del gioco è stato poi sublimato dalla risoluzione di 4K e persino dal reshade per il Ray Tracing. Ovviamente tutto questo ben di Dio ha bisogno di una grande potenza per poter girare correttamente, con l’utente che ha realizzato questo video che ha utilizzato un PC da gaming dotato nientemeno che di una NVIDIA GeForce RTX 3090, scheda grafica questa che comunque non evita a The Elder Scrolls V: Skyrim di scendere da 60 fotogrammi per secondo fino a 40fps.

Qui di seguito trovate il video che mostra questa nuova versione di Skyrim in tutto il suo splendore:

Per chi non conoscesse The Elder Scrolls V: Skyrim, si tratta di un gioco che è stato capace di ottenere oltre 200 premi “Gioco dell’Anno”, con la storia che getta le sue radici in un racconto che vede l’Impero di Tamriel essere sull’orlo del baratro. Il tutto mentre l’Alto Sovrano di Skyrim è stato assassinato e nuove alleanze si sono instaurate fra i pretendenti al trono. Ma i problemi non sono ancora finiti qua, perché si è risvegliato anche un male antico e ben più oscuro: i draghi sono tornati a Tamriel.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi