In queste ore il Ceo di Take-Two Interactive ovvero Strauss Zelnick, nel corso di un’intervista con GameSpot ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo le nuove console di prossima generazione in arrivo nel 2020. Zelnick si è detto molto eccitato dalle possibilità offerte dai nuovi hardware dichiarando che l’obiettivo in termini di fedeltà visiva a cui punta Take-Two su PS5 e Project Scarlett è il fotorealismo.

Abbiamo una nuova generazione di console in arrivo, e questo ci consentirà di fare alcune cose che non siamo stati in grado di fare prima, ed è eccitante.

Raggiungeremo un punto in cui non sarai in grado di capire la differenza tra ciò che è creato al computer e ciò che è reale

Zelnick Ha infine concluso con: “la next-gen darà ai nostri creativi una nuova tela su cui dipingere.”

Considerando che i rumor riguardanti il prossimo GTA che lo vorrebbero in sviluppo solo su console di nuova generazione, sarà interessante capire come Take-Two Interactive e Rockstar riusciranno a concretizzare queste dichiarazioni.

Tornando con i piedi per terra crediamo che non saranno PlayStation 5 e Project Scarlett a permettere di ottenere ed offrire il fotorealismo, tuttavia questi nuovi hardware permetterano un salto tecnico in avanti notevole, grazie all’adozione di nuove tecnologie come ad esempio il ray tracing.

Acquista su Amazon.it

Commenti