NINTENDO

Super Mario: Yoshi si trasforma in un succulento panino

Tutti i fan dei videogiochi, in particolar modo dei prodotti targati Nintendo, non possono che conoscere, apprezzare e persino amare Super Mario e tutta la sua banda di amici ma anche nemici (se così è possibile definirli), dove tra questi ci è letteralmente impossibile non citare almeno Yoshi, uno dei compagni più fedeli, affidabili, simpatici e chi più ne ha più ne metta dell’idraulico italiano più famoso ed amata dal pubblico di tutto il mondo.

Ebbene vista questa incredibile onda di amore che ha travolto un po’ tutti, ecco che la cosplayer giapponese sucurepan ha deciso di omaggiare in modo un bel po’ originale il simpatico ed amorevole dinosauro (?) verde che è stato spessissimo al fianco del buon Super Mario in alcune delle avventure più iconiche ed apprezzate con protagonista il personaggio targato Nintendo.

Difatti entrando nello specifico della questione la donna ha deciso di realizzare un panino cosplay interamente dedicato a Yoshi, piatto questo che è bene segnalare come sia interamente commestibile pur risultando molto, molto bello ed attraente alla vista. Questo panino include infatti uova, insalata e pomodori, per un gusto che sembrerebbe essere esplosivo, almeno stando a quanto dichiarato da sucurepan.

La cosplayer giapponese ha inoltre deciso di decorare le uova per renderle incredibilmente somiglianti a quelle di Yoshi che tanto hanno attirato le attenzioni dei videogiocatori nei titoli di Super Mario. Questi pallini colorati sono stati realizzati attraverso l’utilizzo di una punta di glassa, così da rendere le uova di quaglia quanto più simili a quelle utilizzate dal simpatico dinosauro (ed anche in questo caso il punto interrogativo è d’obbligo) verde per eliminare alcuni dei nemici presenti lungo le sue mirabolanti avventure.

Qui sotto trovate alcune immagini che mostrano questa opera culinaria in tutto il suo splendore:

Allora cosa ve ne pare? Vi piace questo panino dedicato al simpatico Yoshi? Intanto continuate a seguirci per non perdervi altre notizie di questo genere!