Game Experience
LIVE

Street Fighter 6, pubblicato un nuovo video gameplay

Il titolo ha ricevuto un nuovo video gameplay.

Street Fighter 6 è stato uno dei protagonisti assoluti di questo Summer Game Fest 2022, con il publisher giapponese che ha mostrato un lungo gameplay che ha permesso ai fan di potersi gustare tutta una serie di scontri carichi di azione e di adrenalina.

Annunciato nel corso dello State of Play del 2 giugno 2022, il sesto capitolo della serie di combattimento dell’azienda del Paese del Sol Levante catapulterà ancora una volta i fan sul ring, così da vivere intensi scontri oltre a vivere quella che viene definita come la nuova era della saga grazie all’aggiunte di meccaniche ricche di stile, personaggi unici e nuove modalità

Capcom ha pubblicato un nuovo gameplay di Street Fighter 6

Il publisher nipponico ha inoltre precisato ancora una volta come anche questo nuovo capitolo della serie godrà di buona parte dei contenuti più iconici della serie, come la modalità arcade, le partite online, la modalità Allenamento, gli scontri Versus in locale e altro ancora. Il tutto inoltre potendo contare anche su due aggiunte nuove di zecca come World Tour e Battle Hub.

Segnaliamo che Street Fighter 6 è in sviluppo con il RE Engine di Capcom, già utilizzato per Resident Evil 7, Resident Evil Village e Devil May Cry 5. E proprio grazie all’utilizzo di questo motore grafico, la veste grafica del gioco migliorerà sotto ogni aspetto. Le gocce di sudore scendono sulla pelle, i muscoli si tendono, i petali di ciliegio fluttuano nell’aria e reagiscono ai movimenti dei giocatori, con una direzione artistica volta a sublimare il tutto.

Vi ricordiamo infine che Street Fighter 6 sarà acquistabile nel corso del 2023 su PS4PlayStation 5Xbox Series X|S e PC.

Street Fighter 6
Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi