Game Experience
LIVE

Streamer di Twitch inciampa e rompe il LEGO Millennium Falcon dopo ore dedicato a costruirlo

Lo streamer in questione è TheBananaaMan.

Per coloro che possono effettivamente permettersi i set sempre più costosi e stravaganti, i LEGO sono un passatempo a dir poco affascinante. Alcuni dei set più complicati rilasciati negli ultimi anni rappresentano imprese enormi, che richiedono la piena concentrazione e totale attenzione da parte dell’utente, arrivando a richiedere giorni, se non settimane, per essere completati correttamente.

Il risultato finale è ovviamente la giusta ricompensa a questi sacrifici. Incastrare infatti quell’ultimo mattoncino colorato e sapere che la propria creazione è finalmente completa è una sensazione unica che dona un piacere indistinguibile.

Ma sì, non bisogna essere nemmeno essere così appassionato di LEGO per capire quanto deve essere stato dannatamente orribile per lo streamer di Twitch, TheBananaaMan, quando è inciampato ed è caduto direttamente sul suo Millennium Falcon di Star Wars Ultimate Collector Series che era riuscito a costruire (e neanche tutto) dopo ben 13 ore di lavoro.

Inoltre la serie Ultimate Collector Millennium Falcon non è neppure economica. Infatti dando una rapida occhiata online è possibile vedere che per acquistare un set ci vogliono di solito circa £650. E con 7.541 pezzi è il più grande set LEGO mai creato.

E proprio per questi motivi è impossibile non provare empatia verso TheBananaaMan, streamer questo che sfortunatamente si è alzato dalla sua postazione di lavoro durante una live ed è inciampato direttamente sull’iconica nave di Han Solo.

Mi sono tagliato la mano… ho rotto il mio LEGO. È in migliaia di pezzi“, ha detto ai suoi fan. Se c’è un lato positivo da tirare fuori da questa triste storia, è che dopo 13 ore di costruzione la nave non era ancora lontanamente finita. Ma c’è pure da segnalare come una manciata di pezzi del set siano stati completamente distrutti e non possono essere più utilizzati. Ciò significa che TheBananaaMan dovrà farli sostituire prima di poter continuare.

Speriamo che tutto si risolva il prima possibile e nel migliore dei modi per il malcapitato streamer.

Fonte: Gamingbible

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi