Game Experience
LIVE

State of Decay 3 sarà il survival definitivo? Parla il fondatore di Undead Labs

Jeff Strain, fondatore dello studio di sviluppo, ha espresso alcune considerazioni sullo sviluppo di State of Decay 3.

State of Decay 3 è il prossimo e atteso capitolo della serie survival a base di zombie, in sviluppo presso il team Undead Labs interno a Xbox Game Studios.

Ora Jeff Strain, fondatore dello studio di sviluppo in questione che però ha lasciato la compagnia qualche tempo fa, ha spiegato che al tempo della sua presenza in Undead Labs il gioco sarebbe dovuto diventare il survival definitivo.

Il fondatore dello studio è stato intervistato dal portale Kotaku, rivelando per l’occasione che le ambizioni di Undead Labs erano al tempo altissime, e presumibilmente dovrebbero essere così anche adesso, in quanto gli sviluppatori avevano veramente l’intenzione di rendere State of Decay 3 il gioco survival-zombie più profondo di sempre.

State of Decay 3 sarà veramente il survival a base di zombie definitivo? Ecco le parole di Jeff Strain

Strain ha dichiarato che questo terzo capitolo della serie sarebbe dovuto essere il “compimento definitivo del concetto di survival sperimentato con i precedenti videogiochi di State of Decay“. Qui di seguito potete trovare alcune delle dichiarazioni rilasciate dal fondatore del team nel corso dell’intervista a Kotaku.

Ho avuto la possibilità di lavorare su State of Decay 3 quando lo sviluppo era facile, in quella fase dello sviluppo che chiamo “sai che cosa sarebbe bello?”. Il lavoro più difficile di trasformare quel “sai che cora sarebbe bello?” in un gioco vero e proprio è arrivato soltanto dopo che me ne sono andato.

Di SoD3 non sappiamo ancora il periodo di uscita, ma sembra proprio che il videogioco survival girerà sul nuovo motore grafico di Epic Games, ossia Unreal Engine 5.

State of Decay 3-Undead Labs

Infine, vogliamo segnalare che il capo della divisione Xbox, ossia Phil Spencer, ha affermato di essere “incredibilmente entusiasta” del lavoro svolto finora dagli sviluppatori sul terzo capitolo della serie.

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi