PC

Star Wars Battlefront II: DICE ha sospeso tutte le microtransazioni del gioco

Vi abbiamo riportato varie volte in questi giorni notizie riguardanti l’evoluzione della situazione microtransazioni che ha investito il debuttante Star Wars Battlefront II. Dopo la riduzione del costo degli eroi, e l’inondazione su Metacritic di voti negativi, Electronic Arts e DICE sono corse ai ripari ed hanno annunciato oggi di aver sospeso tutte le microtransazioni dal gioco, almeno fino a quando il team non avrà trovato un nuovo sistema per rendere il tutto più accessibile.

Queste le parole di Oskar Gabrielson, boss di DICE Studios:

“Abbiamo ascoltato le preoccupazioni circa la possibilità che alcuni utenti potessero avere dei vantaggi dalle microtransazioni, ma le polemiche stanno mettendo in ombra quello che riteniamo essere un gran gioco. Non è mai stata nostra intenzione che le cose andassero così, ci spiace di aver gestito male la questione.”

Da oggi quindi tutte le microtransazioni di Star Wars: Battlefront II sono state ufficialmente rimosse, di conseguenza d’ora in avanti la progressione e lo sblocco dei vari personaggi ecct. sarà legata unicamente a quello che riuscirete ottenere giocando. Come anticipato le microtransazioni verranno reintrodotte in un secondo momento, non appena il team avrà trovato una soluzione a questa vicenda.

Per restare aggiornati su ogni novità del mondo videoludico e non, continuate a seguire il sito web di Game-eXperience e i nostri canali social.