Game Experience
LIVE

Square Enix mette in vendita parte delle sue quote, Sony e Tencent sembrano interessate

Sony, Tencent e Nexon potrebbero essere i tre potenziali acquirenti

Arriva come un fulmine a ciel sereno la notizia che Square Enix ha intenzione di vendere alcune quote dei suoi studi interni e, secondo quanto riportato dall’analista David Gibson, tra i potenziali acquirenti potrebbero esserci Sony, Tencent e Nexon. La notizia arriva direttamente dal profilo Twitter dell’analista che indica come l’intera operazione dovrebbe avvenire in due diverse fasi, con l’obiettivo di aumentare l’efficienza del suo capitale.

Square Enix mette a punto un piano per aumentare il capitale mettendo in vendita alcune quote

La Fase 1, come ormai saprete, prevedeva la vendita di Crystal Dynamics ed Eidos Montreal ad Embracer Group. Square Enix era intervenuta al riguardo, affermando che la vendita era avvenuta per cercare di non far si che i succitati studi potessero “cannibalizzare” le vendite del resto della compagnia. Ma non è finita qui: il piano creato dalla software house ha anche un’altra fase.

La Fase 2 ha come obiettivo quello di diversificare la struttura del capitale dello studio. A causa dell’aumento dei costi di sviluppo, Square Enix ha voluto cambiare politiche ed essere più selettiva con le proprie risorse. Ne consegue, quindi, una rivisitazione degli studi interni della software house, soprattutto quelli che si trovano in Europa o negli Stati Uniti, con conseguente vendita di alcune quote. Ciò servirà a migliorare l’efficienza del capitale e Gibson ha citato Sony, Tencent e Nexon come aziende più papabili ad acquistare queste quote.

square enix
Fonte: Twistedvoxel

Articoli correlati

Diana D'Estefano

Diana D'Estefano

Amante dei videogiochi fin dalla tenera età, ha una grande passione per tutto ciò che li riguarda. Sebbene preferisca giocare a giochi horror, thriller o di fantascienza, le piace principalmente ogni tipo di gioco. Quando non gioca, probabilmente ascolta musica metal o studia.

Condividi