NOTIZIE

Square Enix starebbe considerando un servizio in sottoscrizione per i suoi giochi

Il presidente e CEO di Square Enix, ossia Yosuke Matsuda, è intervenuto sulla questione di un eventuale servizio in abbonamento nel corso di una chiacchierata con il portale Game Informer.

Il dirigente ha infatti spiegato che la compagnia nipponica è attualmente al corrente del grande numero di giocatori che sarebbero interessati ad aver un servizio del genere, tramite cui usufruire in versione digitale dei loro videogiochi più richiesti.

Il publisher deve ancora scavare a fondo nella questione, infatti non è ancora chiaro se sia per loro preferibile un catalogo “tradizionale” come EA Access, Xbox Game Pass e il più recente Uplay+, oppure un servizio di streaming come PlayStation Now oppure più simile a Project xCloud e Google Stadia.

Stiamo lavorando [a una libreria di giochi in digitale] in una varietà diversa di modi. E’ una richiesta che sentiamo fare molto spesso. […] Certamente, lungo il nostro percorso, ci piacerebbe vedere una cosa simile con un catalogo in abbonamento o un servizio di streaming, perciò stiamo esplorando queste opportunità di creare un canale dedicato a noi in tal senso.

Che ne pensate di questa eventualità?