PC

Splitgate: Il nuovo originale FPS di Video Games Party

Un free-to-play a cavallo tra portal e uno sparatutto ad arene

Video Games Party ha annunciato con gioia di essere curatore, per l’Italia, della pubblicazione di Splitgate, originale titolo FPS free-to-play sviluppato da 1047 Games. Il gioco è uno sparatutto dinamico ad arene ed è nato nel 2019 per PC. Il gioco, grazie a una formula unica, è stato già apprezzato tanto dalla critica quanto dal pubblico.

Splitgate fonde le meccaniche tipiche di uno sparatutto multiplayer ad arene con l’uso di portali controllati dal giocatore stesso, il tutto in un mondo dalle forti tinte fantascientifiche. Una specie d’incrocio tra il tipico FPS ad arene e quel capolavoro che fu Portal. 1047 Games, nel corso degli ultimi due anni, ha espanso di molto il proprio team, arricchendolo di nuovi sviluppatori e artisti e impiegandoli nel costante miglioramento di Splitgate, migliorando l’ottimizzazione delle meccaniche e producendo nuovi contenuti, il tutto mentre si sviluppava un piano di marketing globale il cui scopo è quello di dare la massima visibilità possibile al titolo su ogni mercato.

Per il nostro Bel Paese, come già detto, sarà Video Games Party a occuparsi di tutto, dal marketing, alle pubbliche relazioni, passando per l’advertising e l’organizzazione di tornei e altri contenuti esport. Ciò permetterà all’azienda di sviluppare piani ottimizzati per la crescita del titolo nel paese e il massimo divertimento per i giocatori. Sono molte le novità e le sorprese in cantiere per l’imminente estate 2021, e molti di questi progetti sono già in corso di sviluppo. Non mancheranno molti tornei e altre attività dedicate a influencer e content creator, dal lancio di campionati per i pro ma anche per i casual player fino a concorsi dedicati ai giocatori con molti premi in palio.

“Siamo molto entusiasti di lavorare con Video Games Party per portare Splitgate verso il successivo livello e non vediamo l’ora di far crescere il nostro brand e la nostra base di giocatori in Italia! Molti tra gli artisti del nostro team sono di Milano, quindi l’Italia è senz’altro un posto su cui desideriamo concentrarci per la costruzione della nostra comunità di gioco” ha detto Ian Prolux, co-fondatore e CEO di 1047 Games.

“Siamo felici della collaborazione con 1047. Fin dal principio ci siamo trovati in piena sintonia, legati dalla passione comune per i videogiochi. Crediamo molto in Splitgate e siamo certi che saprà farsi amare dal pubblico italiano. Quello che ci aspetta è un periodo entusiasmante, che ci vedrà in prima linea per la gestione di tutti gli aspetti del lancio italiano di questo videogioco, dandoci la possibilità di mettere appieno a frutto l’esperienza e le abilità sviluppate in questi anni” ha dichiarato Luca Pisano, amministratore di Video Games Party.