Game Experience
LIVE

Spacebase Startopia ora disponibile in Game Preview su Xbox

Spacebase Startopia, un interessante mix tra un gioco manageriale e uno strategico, è disponibile in Game Preview su Xbox. Sulle console Microsoft gli utenti potranno sfruttare lo Smart Delivery, ovvero la possibilità di giocare la propria partita indifferentemente su Xbox One o Xbox Series X/S.

La versione di valutazione consentirà di saggiare le meccaniche di base, di sperimentare tutto o quasi il gioco abbia da offrire, in vista della pubblicazione finale. Spacebase Startopia è un gioco che ci metterà a capo di una stazione spaziale. Durante la partita dovremo gestire le sue risorse, espanderne i confini e migliorare le dinamiche di gestione interne.

Non mancheranno anche delle fasi di battaglia in stile RTS nelle quali occorrerà difendere la base da alcuni strani alieni, un po’ di sano umorismo e una modalità a 4 giocatori, sia competitiva che cooperativa all’interno di Spacebase Startopia.

La campagna a giocatore singolo chiederà di portare a termine 10 missioni che chiederanno di commerciare, stringere amicizie o distruggere le altre Stazioni Spaziali. Oltre alla Campagna a giocatore singolo, ci sarà una modalità sandbox e una modalità multigiocatore sia competitiva che cooperativa per un massimo di quattro giocatori.2006 Spacebasestartopia Gameplay Trailer Dl UsVolume 90% .

Qui trovate la versione di valutazione gratuita da poter scaricare sulle vostre console Xbox

Spacebase Startopia

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Fonte: Xbox

Articoli correlati

Alex Ulino

Alex Ulino

Classe ‘94. Ancora vive la rivalità SEGA-Nintendo con molta euforia. Rimpiange i tempi del MegaDrive e del Dreamcast. I ricordi migliori sono legati a Sonic Adventure e Phantasy Star Online. Vive con la pazienza di Ryo, la velocità di Sonic. Sogna ancora un ritorno di SEGA nel mondo delle console: un Dreamcast 2.0 è quello che ci vuole in un mercato troppo piatto.

Condividi