Game Experience
LIVE

Sony aveva in mente delle versioni PS4 per Demon’s Souls, Ratchet & Clank Rift Apart e Deathloop?

La compagnia potrebbe aver respinto o addirittura cancellato le versioni old-gen di alcuni videogiochi.

Abbiamo già parlato ieri del recente rumor condiviso in rete dall’insider noto come rockagent, secondo il quale sarebbero in arrivo da parte di Sony porting per PC di tanti altri titoli PlayStation, tra cui Gran Turismo 7, Horizon Forbidden West e Demon’s Souls.

Ebbene, l’insider ha rivelato ulteriori informazioni sui progetti della compagnia videoludica, in particolare su alcuni porting per PlayStation 4 di alcune esclusive next-gen di PlayStation 5.

Stando alle fonti di rockagent, SIE avrebbe cancellato o comunque scartato la realizzazione di versioni PS4 dei videogiochi next-gen usciti attualmente solo su PS5. Ci sarebbero proprio Demon’s Souls Remake, Ratchet & Clank: Rift Apart e Deathloop tra i titoli che avrebbero visto la loro versione PS4 morire dietro le quinte.

Sony: erano forse in sviluppo delle versioni PS4 per Demon’s Souls, Ratchet & Clank Rift Apart e Deathloop?

Si segnala che non è ancora chiaro se le versioni old-gen di questi giochi fossero effettivamente in sviluppo o soltanto in pianificazione, per cui consigliamo di prendere queste voci di corridoio con le dovute cautele. Comunque sia, il 2022 potrebbe forse rappresentare con God of War: Ragnarok la fine della line-up cross-gen da parte di Sony.

Sony-PlayStation-Studios-1
Fonte: reddit.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi