Game Experience
LIVE

Sky collabora con Microsoft per una nuova telecamera simile al Kinect

Ecco l'idea di Sky

Sky ha deciso di dare seconda chance all’idea che Microsoft ebbe con il Kinect. L’emittente satellitare britannica ha annunciato questa settimana le sue nuove TV Sky Glass, e l’azienda ha deciso di costruire una telecamera 4K separata che include controlli di movimento e supporto per i gesti. Funziona anche attraverso i giochi, e ha una funzione di condivisione social costruita in collaborazione con Microsoft. Ecco le parole di Fraser Stirling, chief product officer di Sky:

“Lavorando con Microsoft stiamo anche costruendo una fantastica funzione che ci permette di guardare la TV insieme anche se siamo a chilometri di distanza. Si sincronizza la TV con altre famiglie, con video integrati e chat sullo schermo, e si possono scegliere contenuti dai più grandi canali – tra cui le partite della Premier League, i film e tutto l’intrattenimento preferito”.

La funzione di social TV è esattamente ciò che Microsoft ha cercato e fallito di fare con il suo accessorio Kinect nel 2013. Xbox One è stata lanciata con Kinect, e la console includeva una porta HDMI-in per accedere ai fornitori di TV satellitare come Sky e ai decoder via cavo. Microsoft aveva grandi piani per la TV su Xbox, e ha anche sperimentato caratteristiche social che permettevano agli utenti Xbox di guardare la TV insieme. Ma alla fine, il Kinect è fallito e l’azienda ha fatto marcia indietro su tutti i suoi audaci piani televisivi.

La funzione di guardare insieme Sky, costruita in collaborazione con Microsoft, permetterà alle persone di vedere i propri programmi preferiti assieme. Si può anche mettere in pausa, saltare e riprodurre mentre si guarda insieme. Dove questa telecamera diventa davvero interessante però è il controllo del movimento e il supporto dei gesti per i videogiochi. Sui televisori Sky Glass saranno infatti disponibili titoli che supportano specificamente questa nuova telecamera che permetterà anche di giocare a titoli multiplayer. Ecco le parole di Stirling al riguardo:

“Scegli il tuo avversario, a casa o in un’altra casa e gioca attraverso il movimento del tuo corpo o il controllo dei gesti. I giochi di famiglia non saranno più gli stessi”.

Sky sta anche investendo molto nei controlli vocali sui suoi televisori Sky Glass. “Ciao, Sky” attiva i comandi vocali di Sky, proprio come un assistente digitale, e sarete anche in grado di usarlo per cambiare le porte HDMI dicendo “Sky, Xbox” per passare a una console Xbox se ne avete una collegata. Tutto questo suona ricorda molto il progetto Kinect. Microsoft ha sognato in grande di conquistare il salotto con telecamere intelligenti e controlli vocali, e ora Sky sta cercando di mantenere vivo quel sogno.

Fonte: Eurogamer

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi