Game Experience
LIVE

Shawn Layden, ex CEO PlayStation, si è unito a Tencent

L'ex CEO di PlayStation si è unito al gigante Tencent

L’ex presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment America Shawn Layden si è unito a Tencent Games in qualità di consulente strategico. Ecco cosa ha dichiarato Layden in un aggiornamento su LinkedIn.

“Sono lieto di annunciare che sono entrato a far parte di Tencent Games in qualità di consulente strategico. In questo nuovo ruolo, spero di poter consigliare, assistere e supportare il team di Tencent nell’approfondimento delle attività e degli impegni nel settore a cui ho dedicato la maggior parte della mia carriera”.

“Ci troviamo in un momento epocale di definizione del gioco e dell’intrattenimento interattivo. Ci sono molte strade percorribili, ma solo alcune sono profonde, più ampie, inclusive, edificanti, ispiranti e/o sostenibili. Sono entusiasta di continuare questo viaggio di scoperta e ringrazio Tencent per l’opportunità”.

Il Passato di Shawn Layden e Tencent

Tencent, oltre a possedere il produttore di League of Legends, Riot Games, ha anche una partecipazione del 40% in Epic Games e detiene azioni di Activision Blizzard, Ubisoft, Krafton, società madre di PUBG Studios, PlatinumGames e Marvelous Inc.

Il ruolo più recente di Layden presso PlayStation è stato quello di presidente di Worldwide Studios. In precedenza è stato presidente e amministratore delegato delle operazioni americane di PlayStation e ha ricoperto vari ruoli da quando è entrato in Sony nel 1987. Shawn Layden ha lasciato Sony Interactive Entertainment a settembre 2019.

Shawn Layden

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Fonte: VGC

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi