Sega ha deciso di sospendere in Giappone le vendite di Judgment, avventura dinamica ispirata alla saga di Yakuza, a causa di alcuni recenti problemi giudiziari legati al doppiatore e musicista Pierre Taki. Taki è stato arrestato in quanto trovato positivo all’utilizzo di sostanze stupefacenti. Questo reato in Giappone è considerato un reato particolarmente grave che può portare fino a sette anni di reclusione.

Taki oltre ad aver doppiato Judgment ha lavorato anche nel recente Kingdom Hearts 3 dando la voce al personaggio di Olaf.

Judgment è disponibile nel mercato orientale dallo scorso 13 dicembre 2018 in versione PayStation 4. La data d’uscita per l’occidente è invece fissata al 25 giugno 2019, tuttavia rimane da capire se lo stop delle vendite del gioco sarà esteso anche al mercato Nordamericano e Europeo.

Judgment_PS4_GlamShot_EU_ITA_FINAL

Commenti