Game Experience
LIVE

Scorn, pubblicato un nuovo video gameplay di 8 minuti

Il terrore prende il sopravvento nel nuovo video gameplay.

Il team di sviluppo Ebb Software ed il publisher Kepler Interactive hanno pubblicato proprio in questi minuti 8 minuti di nuovo gameplay di Scorn, consentendo di conseguenza ai fan di poter dare un’occhiata piuttosto approfondita al nuovo gioco horror che, stando a quanto affermato dal team stesso, “lascerà i giocatori con incubi uditivi per gli anni a venire”.

Scorn ha ricevuto un nuovo video gameplay

Prima di addentrarci nella novità di quest’oggi, vi ricordiamo che il gioco approderà su PC (tramite Steam, Epic Games Store e GoG) e Xbox Series X|S (sin dal giorno di lancio anche su Xbox Game Pass) nel corso della giornata del 21 ottobre 2022.

Ed in questo video i fan possono dare un’occhiata ad una sequenza introduttiva di Scorn, così da conoscere il personaggio che dovranno controllare nel titolo attraverso il bio-labirinto. Senza assistenza, i giocatori si faranno strada nelle viscere del mondo di gioco, dotandosi di strani strumenti e risolvendo un puzzle grottesco che allude solo a cose a venire…

L’esplorazione di questo nuovo progetto horror catapulta quindi gli utenti in un mondo surreale e da incubo, chiamati a sopravvivere cercando di imparare in fretta le regole che contraddistinguono questo mondo di gioco, padroneggiando di conseguenza i suoi enigmi senza alcuna guida o supporto, essendo lasciati a se stessi in un’esperienza totalmente coinvolgente.

Per sopravvivere sarà necessario svelare questi segreti e raccogliere gli strani strumenti biomeccanici che sembrano essere stati usati dalla civiltà che in precedenza chiamava questo mondo casa, il tutto cercando capirne di più in merito a questo mondo.

Vi ricordiamo infine che Scorn è ora disponibile per il preordine a $ 39,99 (edizione standard) e $ 49,99 (edizione deluxe).

scorn

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi