Game Experience
LIVE

Scorn, confermata l’uscita dell’Horror ad Autunno 2021

Finestra di lancio confermata durante la Gamescom

Il prossimo gioco d’avventura horror in prima persona di Ebb Software, Scorn, uscirà in autunno. Il periodo di rilascio del titolo era stato già confermato nel trailer di gameplay esteso del gioco, e da quanto sembra, il titolo arriverà entro la fine di quest’anno su PC e come esclusiva della console Microsoft su Xbox Series X|S.
All’evento Gamescom 2021 Opening Night Live, una title card di Scorn è stata mostrata durante una pubblicità di Xbox Game Pass, mostrando brevemente un rilascio “Fall 2021“. Ecco l’immagine:

Naturalmente, con l’estate che finisce il mese prossimo, un’uscita in autunno avrebbe senso, ma con la maggior parte dei titoli in arrivo che sono stati ritardati di recente, un rinvio non può essere escluso. Da quello che sembra, comunque, i giocatori Xbox Series e PC saranno in grado di godere di questo universo da incubo nei prossimi mesi.

scorn-1

Scorn è stato inizialmente rilasciato nel 2014 come progetto Kickstarter. Nel 2016, Ebb Software ha annunciato che il titolo sarebbe uscito nel 2017. Ovviamente, questo non è successo e un secondo Kickstarter è stato lanciato. L’anno scorso, Ebb Software ha annunciato che il gioco sarebbe uscito su PC e Xbox Series.

Scorn attira i giocatori in un mondo sotterraneo claustrofobico popolato da forme organiche malformate che gocciolano di fluidi senza nome. Vi troverete completamente soli, con solo i vostri sensi e istinti per guidarvi attraverso l’incubo non lineare di spazi interconnessi. In Scorn, l’ambiente è esso stesso un personaggio, e farà del suo meglio per sconvolgervi e sbilanciarvi. Ogni luogo ha i suoi enigmi, i suoi personaggi e la sua storia da raccontare, che si combinano per creare un mondo coeso. Durante il vostro viaggio attraverso il gioco, nuove aree, abilità, armi e oggetti saranno svelati mentre tenterete di comprendere la realtà di Scorn. Questo il commento del direttore di gioco Ljubomir Peklar:

“Per noi sviluppatori è imperativo presentare Scorn nel miglior modo possibile. Lo stile artistico distintivo è solo metà della storia – l’altra metà è avere tutte le parti tecniche del gioco che funzionano senza problemi. È qui che entra in gioco la nostra partnership con Microsoft e la loro console di prossima generazione Xbox Series X. Xbox Series X è un hardware estremamente capace che ci permetterà di far girare Scorn a 4k 60fps con tutti gli accorgimenti grafici. La facilità di sviluppo e la potenza di elaborazione sono le ragioni principali per cui abbiamo scelto di andare esclusivamente con Xbox Series X. I giocatori su Series X sperimenteranno una versione senza compromessi di Scorn”

Fonte: Wccftech

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando è stanco, fa riposare l'anima sedendosi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerca di non classificarsi ultimo in un una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi