Microsoft e Sony si stanno ormai preparando a gettare le basi di quella che sarà inevitabilmente la prossima generazione vera e propria di console. Stiamo parlando quindi della già rumoreggiata Xbox Scarlett e di PlayStation 5, anche se comunque non sappiamo con precisione il loro anno di uscita.

Comunque sia, possiamo dedurre dai recenti eventi di casa Microsoft come essa possa partire già con il piede giusto e in vantaggio con la controparte Sony grazie a una cosa in particolare, l’abbonamento Xbox All Access.

Come dichiarato pochi giorni fa dalla stessa compagnia americana, si tratta in pratica di un abbonamento comprendente Xbox Live Gold, Xbox Game Pass e una console a scelta tra Xbox One S e Xbox One X. Ora, supponendo che questo tipo di promozione venisse mantenuta anche con l’uscita della console di nuova generazione, è chiaro come possa trattarsi di una spinta decisamente favorevole alle vendite iniziali della piattaforma.

In questo modo, infatti, verrebbe meno il tipico problema del prezzo alto delle nuove console al lancio, potendo così spendere soltanto 35-40 euro circa al mese godendosi Xbox Scarlett, abbonamento Live Gold e Game Pass tutto insieme, proprio come ci spiega il portale VGR.

Voi invece cosa ne pensate? Siete d’accordo o no con queste previsioni? Fateci sapere la vostra opinione a riguardo con un commento.

Commenti