Circolano alcune voci sul possibile inizio dei lavori di casting per Bully 2, seguito del celebre titolo di Rockstar Games. Le voci si fondano sulla recente apertura di un casting per sette posizioni per un “nuovo e non annunciato videogioco in lavorazione presso un team di sviluppo del Regno Unito, le cui riprese saranno eseguite nei Pinewood Studios”.

Il casting è principalmente incentrato sulla ricerca di teenagers per ruoli giovanili. Gli annunci del casting forniscono alcuni vaghi dettagli riguardo il progetto e un avvertimento.

“Mite violenza e profanità saranno adoperate nelle scene con i giovani performer. Il progetto in se è di genere thriller/drama e tutte le scene con i giovani performer saranno gestite con sensibilità”.

Le chiamate ai casting, fatte dalla direttrice del casting Jessica Jefferies, vedranno svolgersi le riprese presso i Pinewoods Studios, a Londra – un importante e popolare studio per le grandi compagnie. Alcune delle chiamate al casting menzionano direttamente ruoli come per esempio “professore del college”. Sono state inoltre segnalate interazioni a questa lista da parte di alcuni esponenti dello staff di Rockstar, ma non sarà divulgato chi e come.

Le chiamate si riferiscono prevalentemente a ruoli di recitazione per il motion capture. Bully 2 è stato a più riprese soggetto di numerosi leak che volevano prossimo il suo arrivo, anche da parte di un ex dello staff di Rockstar che si firma in rete Yan2295, secondo cui il prossimo titolo di Rockstar Game dopo Red Dead Redemption 2 sarà proprio Bully 2.

Ovviamente, trattandosi di rumors, potrebbero significare tutto come niente, quindi è opportuno prendere queste informazioni con le pinze almeno finché non vi saranno nuove informazioni più corpose o annunci ufficiali.

Commenti