Game Experience
LIVE

Resident Evil Village: fan raccolgono oltre 60 mila dollari in memoria dell’attrice scomparsa Jeanette Maus

Dopo la tragica morte della doppiatrice di Resident Evil Village, Jeanette Maus, a seguito di una battaglia di otto mesi contro il cancro al colon, fan e colleghi si sono riuniti online per esprimere le loro condoglianze. Inoltre, alcuni fan hanno avviato una campagna per raccogliere fondi che saranno poi dati agli amici e alla famiglia.

Gran parte di questo coinvolgimento dalla community di Resident Evil, così come dai fan di altri lavori di Maus come Charm City Kings, è arrivato sotto forma di donazioni GoFundMe che erano state originariamente fatte per aiutare con i trattamenti in corso. Di conseguenza, la campagna ha ora raggiunto e superato l’obiettivo originale che sarebbe servito per le spese mediche e di soggiorno.

I fan hanno raccolto oltre $ 61.000 al momento e i contributi continuano ad arrivare mentre sempre più persone si affrettano a mostrare il loro sostegno alla famiglia in lutto. Il risultato è che l’obiettivo originale di $ 60.000 è stato raggiunto entro pochi giorni dalla morte di Maus, il che dovrebbe significare che le spese mediche accumulate durante la sua battaglia contro il cancro saranno almeno parzialmente pagate grazie a questi fan devoti, mentre il supporto continuerà ancora per qualche giorno.

Resident Evil Village-Jeanette Maus

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-Experience è qui per voi!

Fonte: Gamerant

Articoli correlati

Alex Ulino

Alex Ulino

Classe ‘94. Ancora vive la rivalità SEGA-Nintendo con molta euforia. Rimpiange i tempi del MegaDrive e del Dreamcast. I ricordi migliori sono legati a Sonic Adventure e Phantasy Star Online. Vive con la pazienza di Ryo, la velocità di Sonic. Sogna ancora un ritorno di SEGA nel mondo delle console: un Dreamcast 2.0 è quello che ci vuole in un mercato troppo piatto.

Condividi