Game Experience
LIVE

Resident Evil 4 Remake, Capcom mostra un pizzico di gameplay

Capcom ha pubblicato il primo gameplay (brevissimo) del gioco con protagonista Leon.

Dopo l’annuncio dei giorni scorsi, andato in scena nel corso del nuovo State of Play del 3 giugno, Capcom ha mostrato un pizzico di gameplay di Resident Evil 4 Remake per questa nuova versione del gioco, che ricordiamo essere arrivo su console e PC dalla giornata del 24 marzo 2023.

Quindi sì, nel corso del Capcom Showcase i fan hanno potuto vedere circa 30 secondi di giocato del quarto capitolo della saga horror del publisher giapponese, il famoso survival horror approdato sul mercato di tutto il mondo nel corso dell’ormai lontano 2005. E stando a questo brevissimo filmato, le atmosfere parrebbero essere molto più cupe rispetto alla versione originale.

Capcom ha pubblicato il primo trailer gameplay esteso di Resident Evil 4 Remake

Questo brevissimo gameplay lo trovate qui sotto, buona visione:

Ed in attesa di avere delle nuove informazioni a riguardo, ricordiamo che nei giorni scorsi Capcom ha affermato che lo sviluppo di Resident Evil 4 Remake è nato con l’obiettivo di raggiungere un livello di qualità “degno degli standard moderni”, ma cercando anche di mantenere intatto l’essenza del titolo originale che tanti fan ha fatto innamorare ormai un bel po’ di anni fa.

Il publisher giapponese ha inoltre affermato che per i fan della serie questo Remake “sarà un po’ come tornare a casa”, offrendo però un’esperienza arricchita da qualche tocco di modernità. E proprio per raggiungere questo obiettivo Capcom ha rivelato di star rielaborando la trama del gioco, senza però stravolgerne l’essenza, il tutto inoltre aggiornando anche la veste grafica e i controlli secondo i dettami moderni.

Resident-Evil-4-Remake
Fonte: YouTube

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi