Resident Evil 2 su PC, approdato nella particolare versione 1-Shot Demo pochi giorni fa e pronto al lancio il prossimo 25 gennaio, ha già dato da parlare di se in termini tecnici.

Su PC infatti, già con la demo, è possibile sbizzarrirsi tra le impostazioni grafiche. Ebbene pare che qualcuno, provando a impostare al minimo le impostazioni, abbia scoperto quanto il gioco risulti simile alla versione originale del titolo per la prima Playstation.

Se non ci credete date un occhiata al seguente link per ammirare alcuni screenshot.

Ovviamente c’è anche chi ha provato a tirare suddette impostazioni ai massimi livelli e, in rete, sono spuntati i primi sintetici benchmark.

Pare che il gioco, per essere giocato ai massimi dettagli e a risoluzione 4K con 60FPS richieda nientemeno che una GeForce RTX 2080. Pare inoltre che il gioco, che supporta sia le Directx11 che le nuove DicrectX12, funzioni meglio se si adoperano le vecchie librerie.

Ricordiamo che Resident Evil 2 sarà presto reso disponibile per PC, Xbox OnePlaystation 4.

Acquista su Amazon.it

    Commenti