Red Dead Redemption: Undead Nightmare analizzato su Xbox One X da Digital Foundry

Vediamo come si comporta l'espansione horror del noto western su Xbox One X.

Dopo la puntuale analisi sulla versione potenziata di Red Dead Redemption su Xbox One X, Digital Foundry ha pensato bene di pubblicare un video dedicato anche all’amata espansione horror Undead Nightmare.

Gli esperti della rubrica tecnologica hanno constatato, dunque, come anche l’espansione di gioco che presenta un altissimo numero di zombie su schermo riesca a reggere una risoluzione in vero 4K con un frame-rate ancorato ai 30fps.

Come per quanto visto con il gioco base e con la maggior parte dei titoli potenziati per la console premium di Microsoft, Red Dead Redemption: Undead Nightmare presenta anche un filtro anisotropico 16x e una maggior pulizia generale dell’immagine.

Ricordiamo che Red Dead Redemption è disponibile all’acquisto per le console PlayStation 3, Xbox 360 e Xbox One tramite retrocompatibilità, mentre una versione PC del gioco deve ancora vedere la luce.

Voi cosa ne pensate? Potrebbe finalmente essere la vostra occasione per giocare l’espansione a tema zombie?

Commenti