PLAYSTATION

Ratchet & Clank Rift Apart e la modalità a 40fps elogiata da Digital Foundry

Digital Foundry analizza a dovere la nuova modalità basata sul dettaglio grafico pensata per gli schermi a 120Hz.

Qualche settimana fa Ratchet & Clank: Rift Apart per PlayStation 5 ha ricevuto una patch decisamente particolare, con la quale è stata introdotta una versione grafica in modalità “Fedeltà visiva” pensata appositamente per i televisori a 120Hz.

Con questo aggiornamento pubblicato da parte di Insomniac Games, ora il gioco supporta a dovere non solo i 120Hz in modalità “Prestazioni”, ma anche in modalità “Fedeltà visiva”, grazie all’introduzione per quest’ultima dei 40fps al posto dei 30fps.

Si tratta di una decisione molto intelligente e sicuramente unica all’interno del mondo dei videogiochi, con cui gli sviluppatori hanno voluto inserire nel gioco una modalità grafica aggiuntiva per sfruttare a dovere sia la console next-gen che i televisori 120Hz, allo stesso tempo dando ai giocatori la possibilità di scegliere la propria modalità visiva preferita.

Ratchet-Clank-Rift-Apart_4

Questa particolare modalità visiva basata sul dettaglio grafico si presenta con una risoluzione dinamica tra 1800p e 2160p, con effetti di ray tracing attivi e con illuminazione, profondità di campo e densità di oggetti migliori rispetto alla versione “prestazioni”.

Allo stesso tempo, questa modalità è in grado di far girare il gioco a 40 anziché 30fps, permettendo una fluidità di gioco migliore e un ridotto effetto di struttering. La mossa di Insomniac Games è stata spiegata nel dettaglio e molto bene da Digital Foundry, i quali hanno anche condiviso un video esplicativo per spiegare i benefici e l’intuizione tecnica dietro questa decisione.

Una ipotetico modalità a 40fps per schermi 60Hz non sarebbe bella quanto su schermi 120Hz e quelli di Digital Foundry hanno spiegato molto bene i motivi tecnici dietro a ciò. Ad esempio, 40 sarebbe esattamente un terzo del refresh rate a 120Hz, e quindi i frame apparirebbe sullo schermo in maniera molto più “consistente“.

Proprio per questi e altri motivi, la modalità ne beneficerebbe anche in termini di input-lag. Qui sopra trovate riportato il video molto interessante di Digital Foundry, con cui potete farvi un’idea migliore sulla questione!

Game ModePerformance TargetDisplay ModeEnd-To-End Input Lag
Fidelity Mode30fps/33.3ms60Hz117.5ms
Fidelity Mode40fps/25ms120Hz80.8ms
Performance RT Mode60fps/16.7ms60Hz75ms
Performance RT Mode60fps/16.7ms120Hz60.8ms
Da Eurogamer.net

Ricordiamo che Ratchet & Clank Rift Apart è disponibile all’acquisto esclusivamente per le console di nuova generazione PlayStation 5 targate Sony.