Game Experience
LIVE

PUBG, Krafton lavora su un RPG definito come il “The Witcher coreano”

Il titolo è un adattamento videoludico del romanzo 'The Bird That Drinks Tears'

Lo sviluppatore e publisher di Playerunknown’s Battlegrounds (PUBG), Krafton, ha rivelato che sta adattando il romanzo coreano ‘The Bird That Drinks Tears‘ in un RPG dark fantasy descritto come “il The Witcher coreano”.

Questo è stato scoperto dal data miner di PUBG PlayerIGN. Dopo aver coperto una conferenza stampa di Krafton su Twitter, traducendola dal sud coreano in inglese, hanno riferito che Krafton non solo intende adattare il romanzo per il mondo dei videogiochi, ma anche attraverso fumetti e film.

Krafton lo aveva detto all’inizio di quest’anno, quando ha annunciato di aver pianificato di espandere ulteriormente The Bird That Drinks Tears, trasformandolo in un “franchise multimediale“.
Lo studio ha poi coinvolto il concept artist di Hollywood Iain McCaig e ora, sembra che lo sviluppo sia iniziato su un videogioco simile a The Witcher di CD Projekt Red.

Krafton sta lavorando per espandersi oltre il genere battle royale che lo ha reso famoso e questo è il prossimo passo proprio in quella direzione.

Lo studio ha già il co-creatore di Dead Space, Glen Schofield, al lavoro su un nuovo survival horror chiamato The Callisto Protocol, che è un successore spirituale del classico cult, anche se ambientato nell’universo di PUBG.

Ulteriori notizie sono emerse anche su questo fronte, con una data di uscita che per il momento è fissata per ottobre 2022. Oltre a questo, vi è un progetto ancora avvolto nel mistero dal nome in codice Titan. Questo è presumibilmente un altro battle royale anche se è sviluppato da una sussidiaria di Krafton, Striking Distance Studios, team guidato da Glen Schofield.

Krafton sta cercando di diventare una personalità importante all’interno dell’industria videoludica, in particolare in Corea del Sud, e questa sfilza di nuovi annunci potrebbe aiutarli a raggiungere quello scopo.

PUBG

Qualora siate interessati, potete trovare la nostra recensione di PUBG al seguente link.

Fonte: The Gamer

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi