Durante la giornata di ieri Brendan Greene, il creatore di PUBG, ha annunciato di aver lasciato ufficialmente il team di sviluppo che si occupa del titolo Bettle Royale.

Nonostante questo però Greene non ha lasciato completerete Bluehole e PUBG Corp. Il team che si occupa di PUBG rimarrà nella sede a Seoul mentre Greene passerà negli uffici di Amsterdam, in Olanda, per occuparsi della nuova divisione “PUBG Special Projects”.

Questa divisione si occupa della ricerca e sviluppo di nuove tecnologie e creare prototipi di nuovi concept per il gameplay multiplayer.

Ricordiamo che PUBG è attualmente disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Commenti