Game Experience
LIVE

Psychonauts 2 è uno dei migliori titoli del 2021, secondo la critica

Ottimi voti per il titolo di Double Fine

Psychonauts 2 di Double Fine Productions uscirà questo mercoledì 25 agosto e, in base alle recensioni, è già uno dei migliori giochi dell’anno.
Secondo il sito di aggregazione di recensioni Metacritic, Psychonauts 2 è il 7° miglior gioco per Xbox Series X del 2021 con un punteggio medio dell’87% e il 3° miglior gioco per PC del 2021 con una valutazione di 89.

Psychonauts 2 è il tanto atteso sequel dell’originale gioco di culto uscito 16 anni fa. Un puzzle platform ambientato nell’inconscio collettivo, il gioco riprende tre giorni dopo gli eventi del primo e segue il le avventure di Raz, il cui unico obiettivo è quello di diventare un membro bonafede degli Psychonauts – un gruppo di agenti segreti che mantengono la pace indagando all’interno della mente delle persone.

Qualora siate interessati, potete trovare la nostra recensione a questo link.

“Se Psychonauts 2 si porta dietro alcuni difetti del passato, il comparto tecnico ne esce invece completamente rinnovato. Per quanto lo stile del titolo non permetta particolari esercizi di fotorealismo, il gioco si presenta in una veste grafica di tutto rispetto con una gestione delle luci molto interessante accompagnata da ambientazioni dettagliate e ricche di particolari. Durante la nostra esperienza sul titolo, dalla durata di circa 12 ore complessive, non abbiamo riscontrato particolari problematiche in termini di stabilità. La prova è stata fatta su un PC di fascia alta ma non siamo di fronte ad un titolo particolarmente esigente in termini di specifiche tecniche, qualche incertezza nei caricamenti ma si tratta di minuzie poco considerabili. La vera anima di Psychonauts 2 viene fuori attraverso la sua resa grafica bensì attraverso il suo taglio artistico, il gioco è infatti estro puro, creatività incontrollata che va a sposarsi perfettamente con le tematiche trattate nel titolo. La psiche umana è infatti realizzata con incredibile creatività attraverso ambientazioni suggestive e sempre azzeccate, ispirate e d’impatto.”

Fonte: NME

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi