Game Experience
LIVE

PS5 torna in vendita da GAME ma per gli scalper sono guai

La catena dichiara guerra agli scalper!

Sony Interactive Entertainment ha rilasciato PS5 nel corso del mese di novembre 2020 nei principali mercati di tutto il mondo, ottenendo delle vendite importanti e segnando un costante sold out sin dal suo rilascio. Questa situazione è stata causata non soltanto dall’alto interesse che il pubblico nutre nei confronti della nuova console del colosso giapponese, ma anche dalla crisi dei semiconduttori che sta costringendo l’azienda nipponica a non produrre tutte le unità volte a soddisfare le richieste del mercato.

Ovviamente questa situazione ha fatto sì che si venisse a creare, e con una certa importanza, il terribile fenomeno degli scalper. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, questi sono utenti che attraverso l’utilizzo di stratagemmi vari, oltre che di bot, riescono a mettere le mani sulle già poche unità di PlayStation 5 immesse sul mercato per poi rivenderle a prezzo di molto maggiorato sui vari siti di compravendita online.

E proprio in tal senso segnaliamo come in queste ore il noto rivenditore britannico GAME abbia avvertito gli scalper di aver preso “misure forti” per fermare gli ordini multipli di PS5, effettuati nel corso di questa giornata del 21 ottobre 2021.

Ma in cosa consistono queste dure mosse prese dalla nota catena retail in quel degli UK? GAME ha affermato che continuerà ad imporre il limite di una console per cliente, oltre a sottoporre ogni ordine a controlli automatici dopo che questi sono stati registrati all’interno dei sistemi informatici.

Ciò indica quindi che gli ordini multipli potrebbero sembrare inizialmente essere andati effettivamente a buon fine, ma alla fine verranno tutti cancellati una volta che saranno esaminati tutti quanti, uno per uno.
Gli ordini non sono definitivi fino a quando i controlli non sono stati completati, e non verranno prelevati i soldi prima di allora.

Ovviamente questi controlli potrebbero comportare dei ritardi rispetto ai normali tempi di spedizione offerti dal sito.

Fonte: Eurogamer.net

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi