PLAYSTATION

PS5: Jim Ryan promette il maggior numero di esclusive della storia PlayStation

Il CEO di PlayStation conferma che la nuova console sarà carica di esclusive.

Mentre PS5 continua a macinare record su record di vendita, ecco che Jim Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment, ha affermato come in quel del colosso giapponese non intendano in alcun modo cullarsi sugli allori forti di queste vendite record. Difatti l’uomo ha rivelato nel corso di una nuova intervista che PlayStation 5 sarà la console PlayStation con più esclusive di sempre.

Questa importate affermazione è giunta nel corso di una chiacchierata con Nikkei, celebre portale online nipponico, come la nuova console dell’azienda giapponese proporrà ai propri utenti la line-up di esclusive più grande e ricca di sempre all’interno della storia PlayStation, dichiarazioni queste che sono piuttosto importanti considerando la bontà del lavoro fatto da Sony in tal senso con le generazioni precedenti, PS4 inclusa.

Il buon Ryan ha poi affermato come il colosso giapponese potrebbe effettuare altre acquisizioni e fusioni nei prossimi mesi, ma ovviamente non ha aggiunto ulteriori dettagli in merito circa questa volontà dell’azienda del Paese del Sol Levante di espandersi ulteriormente.

PS5

Il CEO di PlayStation è inoltre tornato a parlare dell’annuncio della partnership stretta nei mesi scorsi con Microsoft riguardante il Cloud Gaming, affermando come le due compagnie utilizzeranno sì la stessa infrastruttura tecnica (si riferisce ovviamente ai server Azure di Microsoft), ma che nonostante questo l’esperienza di gioco “sarà unica su PlayStation“.

Qui sotto trovate le dichiarazioni di Jim Ryan:

“Noi di Sony abbiamo continuato ad investire silenziosamente ma anche con grande convinzione su giochi di alta qualità per PlayStation. In questo modo posso affermare che ci assicureremo che la generazione PS5 abbia più esclusive di quante se ne siano mai viste prima sulle altre console PlayStation. Inoltre mi sento anche in dovere di confermare come in passiamo ci siamo impegnati in fusioni e acquisizioni, come con Insomniac Games, dunque non escludiamo la possibilità di effettuarne altre in futuro. Riguardo al cloud “La conversazione sullo scambio di idee è in corso.”