NOTIZIE

PS4 e Xbox One sono introvabili come PS5 e Xbox Series X|S in USA, rivela Kotaku

Un nuovo report di Kotaku evidenzia una forte carenza di scorte di nuove Xbox One e PS4 in USA e Canada.

I problemi di rifornimento e le complicazioni portate dalla pandemia hanno reso difficile la transizione alla nuova generazione di console, con carenze continue che rendono quasi impossibile procurarsi in modo affidabile una PlayStation 5 o Xbox Series X|S. Ma apparentemente le attuali console di generazione non sono le uniche ad essere difficili da ottenere. Al di fuori delle unità ricondizionate troppo care o delle console usate contrassegnate, riuscire ad ottenere PS4 e Xbox One è altrettanto difficile in questo momento, lo evidenzia un nuovo report di Kotaku.

PS5-Xbox Series X

Amazon, Target, Gamestop e Walmart non hanno nuove console PS4 o Xbox One. Alcuni dei rivenditori online offrono console in scatola da venditori di terze parti, ad esempio, c’è una console PlayStation 4 Slim da 1 GB, che viene venduta al dettaglio per $300, in vendita su Walmart.com in questo momento per $450. Secondo un recente articolo di TechRadar sui prezzi di PS4, Best Buy aveva la PlayStation 4 Pro in stock all’inizio di questo mese per il suo normale prezzo al dettaglio di $400, ma ora è elencata come non più disponibile. Chi sta cercando una console PlayStation o Xbox di scorsa generazione che non sia ricondizionata o utilizzata a qualcosa che si avvicini al normale prezzo al dettaglio, avrà delle difficoltà in questo momento.

La console Xbox One è difficile da trovare nuova di zecca. GameStop elenca Xbox One S e X, ma nessuna delle due è disponibile nuova. Il rivenditore ha un sacco di console ricondizionate che vendono a $10 in meno rispetto al prezzo originale di listino, un esiguo ribasso che è un segno abbastanza evidente della rarità della console. Mentre nel frattempo, Amazon sta vendendo Xbox One S per $560. Tenete presente che comunque queste carenze stanno interessando i rivenditori negli Stati Uniti e in Canada ovviamente, e la situazione potrebbe non essere la stessa in altri paesi, incluso anche il nostro. 

Kotaku ha contattato sia Sony che Microsoft per chiedere informazioni sull’attuale catena di fornitura dell’hardware e stanno ancora aspettando una risposta. Oltre alla carenza di chip, è molto probabile che la carenza di Xbox One sia semplicemente un effetto della fine della produzione delle console. 

Inoltre il problema si trasferisce naturalmente anche verso i controller delle console di scorsa generazione, ma è qualcosa che limita relativamente i giocatori su Xbox, visto che anche i nuovi Xbox Wireless Controller sono compatibili con le console Xbox One. Il motivo per cui i controller DualShock 4 di PS4 scarseggiano potrebbe essere un po’ più complesso e influenzerà più profondamente i giocatori, poiché i giocatori PlayStation 4 che desiderano sostituire il controller dovranno pagare cifre abbastanza alte, optare per un controller usato o acquistare un controller di terze parti.

PS4 e Xbox One

In ogni caso, acquistare una nuova console PlayStation 4 o Xbox One di ultima generazione è difficile in questo momento in Stati Uniti e Canada, ed è probabile che lo diventi ancora di più durante l’anno. Nintendo Switch, d’altra parte, è ampiamente disponibile ovunque in questo momento, visto che è il sistema attuale di Nintendo, ma anche il colosso di Kyoto sta affrontando dei problemi con le scorte, e Switch riceverà anche un aggiornamento quest’autunno, con il modello OLED.