Il servizio di gioco in streaming di Microsoft attualmente in beta testing, ossia Project xCloud, risulta essere più utilizzato in Corea del Sud che negli Stati Uniti d’America e nel Regno Unito.

Stando a quanto rivelato da Microsoft e Telecom SK, i giocatori coreani utilizzano il servizio di game streaming 1,75 volte in più rispetto agli utenti occidentali.

Non sono stati rivelati particolari dettagli a riguardo da parte dei colossi tecnologici, ma probabilmente ciò deriva dall’ampiezza del mercato mobile della Corea del Sud, oltre che delle connessioni internet decisamente sviluppate rispetto ad altri paesi. Risulta comunque notevole anche perché il brand di Xbox non ha mai fatto particolarmente colpo all’interno di quel territorio.

Voi cosa ne pensate di questo nuiovo servizio? L’avete provato?

Iscrivetevi alla community Telegram https://t.me/Xbox_Italia_Community

Commenti