Shift Up, software house coreana, lo scorso 4 aprile durante l’evento “Crank in Showcase” ha annunciato attraverso dei nuovi trailer Project Eve e Nikke the Goddess of Victory, Project Eve è un RPG che si ispira a God of War e NieR Automata, mentre Nikke The Goddess of Victory è uno sparatutto in terza persona multigiocatore cooperativo.

Project Eve sarà sviluppato utilizzando il celebre motore grafico “Unreal Engine 4” e tecnologie come Scan Systems, Motion Capture e Face Motion Capture, al momento solo 10 persone si tanno occupando del progetto, ma presto se ne uniranno altri fino ad arrivare a 100 sviluppatori, Project Eve sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Di seguito potrete visionare il trailer ufficiale:

Nikke the Goddess of Victory è un TPS co-op online, Shift Up lo sta sviluppando ispirandosi a Destiny Child, il titolo utilizza la tecnologia Live 2D versione 3.3 insieme a 2.5 Paper Folding per ricreare i personaggi del gioco, Nikkie utilizzerà lo stesso sistema di coperture di Time Crisis.
Nikke the Goddess of Victory consentirà di giocare fino a 4 giocatori contemporaneamente, il gioco sarà disponibile per iOS e Android e implementerà un tipo di gameplay che agevolerà di molto l’uso degli smartphone.

Qui di seguito potrete visionare il trailer ufficiale:

La software house che si occuperà dei giochi in questione sarà Studio Shift Up guidata da Kim Hyung Tae che in precedenza a preso parte allo sviluppo di Blade & Soul e la serie RPG Magna Carta di Softmax, Tae si occuperà della creazione dei modelli dei personaggi di Destiny Child, Dead or Alive di Koei Tecmo e Project Evie. il design dei personaggi di Nikke the Goddess of Victory è stato affidato all’illustratore coreano KKUEM.
Kim Hyung Tae e KKUEM oltre ad essere amici hanno già lavorato insieme.

Commenti