Game Experience
LIVE

Project Code: SHIFT – Gli sviluppatori evidenziano una marcata superiorità di Xbox One X rispetto a PS4 PRO

Mancano oramai meno di 10 giorni al lancio mondiale di XBox One X, la nuova console di casa Microsoft che punta portare all’interno delle vostre case il vero 4K sia per quanto riguarda i contenuti di gioco che quelli multimediali grazie al supporto del lettore Blu-Ray UHD 4K di cui la console è provvista.

In questi mesi vi abbiamo riportate le moltissime testimonianze da parte degli addetti ai lavori che spesso hanno sottolineato come me prestazioni della nuova console del colosso di Redmond sia superiore a quanto offerto da Playstation 4 PRO, la quale nonostante cerchi di offrire anch’essa il gaming a 4K si è vista quasi sempre costretta ad utilizzare la tecnica del chekboard rendering (un sistema di upscaler per la risoluzione ndr) per raggiungere tale risoluzione.

Ed in questi ultimi giorni che precedono il lancio, gli sviluppatori di Project Code: SHIFT hanno dichiarato durante un’intervista con la redazione di Gamingbolt, l’eccellente  operato di Microsoft con Xbox One X.

Queste le parole di Mike Dai:

“Sia Microsoft che Sony si stanno spingendo oltre i confini della fedeltà visiva attualmente raggiungibile su console. Perfino Nintendo si è mossa in questa direzione, ovviamente senza perdere la sua peculiare visione dell’hardware. Dal punto di vista di uno sviluppatore, penso che Xbox One X rappresenti un salto in avanti enorme. Adesso Microsoft ha il vantaggio sulla concorrenza in termini grafici.”

Gli sviluppatori di Project Code: SHIFT hanno anche confermato che si metteranno al lavoro per cercare di sfruttare da subito la potenza concessa dai nuovi hardware, in modo da evidenziare una marcata differenza rispetto alle versioni per i modelli standard di console.

Per restare aggiornati su ogni novità del mondo videoludico e non, continuate a seguire il sito web di Game-eXperience e i nostri canali social.

Articoli correlati

Andrea Zuccolin

Andrea Zuccolin

Voci locali affermano che avrebbe 620 anni e sia stato lui a sconfiggere Napoleone, altre che abbia addirittura bevuto direttamente dal Santo Graal. Cuore e anima di Game-Experience.it!

Condividi