Game Experience
LIVE

Pokémon UNITE, il personaggio Azumarill è ora disponibile

Azumarill sbarca su Pokémon UNITE

Il variegato roster di Pokémon UNITE continua a crescere, ma i fan aspettavano con ansia il prossimo annuncio dei Pokémon, sperando di trovare il loro preferito. Il gioco è stato continuamente supportato fin dal suo lancio e, nonostante le critiche per le microtransazioni offerte, è stato generalmente lodato per la sua qualità generale. Gli sviluppatori, TiMi Game Studio, continuano a tenere i fan al corrente dello sviluppo, fornendo aggiornamenti, note di patch e correzioni di bug per mantenere il gioco il più equilibrato possibile, mentre vengono aggiunti nuovi personaggi.

L’account Twitter ufficiale del gioco ha annunciato il reveal del nuovo personaggio del gioco, Azumarill, che è disponibile per il gioco a partire da oggi.

Azumarill è stato descritto come un “tuttofare da mischia“, ed è perfetto per i nuovi giocatori che stanno ancora cercando di capire in quali ruoli eccellono. I giocatori devono assicurarsi che la loro versione del gioco sia aggiornata all’ultima versione per poter accedere ad Azumarill. Il Pokémon dalle sembianze di un coniglietto arriva insieme ad alcuni altri Holowear a tema primaverile per i personaggi esistenti, come Theater Style Alolan Ninetails, Pastel Style Eldegoss, e un outfit misterioso annunciato qui:

Pokémon-Unite

La nostra Recensione di Pokémon UNITE

Pokémon UNITE è disponibile gratuitamente su Nintendo Switch, iOS e Android. Se siete interessati, potete trovare la nostra recensione del titolo a questo link.

“Pokémon Unite è il classico titolo che “fa rabbia” per un motivo molto semplice: se fosse nato come gioco standard, acquistabile in versione fisica o digitale, privato delle componenti pay-to-win e microtransazioni, si sarebbe potuto agevolmente difendere come gioco di buona qualità e dall’enorme potenziale competitivo. Purtroppo la formula MOBA gratuito con microtransazioni invadenti ed onnipresenti e pagamenti quasi indispensabili per poter procedere oltre certi livelli, annullano (almeno in parte) ciò che di buono è possibile trovare. Un’occasione sprecata in buona parte, che riesce a donare divertimento ma senza che si possa pretendere di venir davvero ricompensati “sine die” per il proprio talento/impegno.”

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi