Game Experience
LIVE

Pokémon Unite: annunciato il periodo di uscita ed il roster dei Pokémon presenti al lancio

Il gioco approderà su Switch nel corso del mese di Luglio.

Ieri pomeriggio The Pokémon Company ha finalmente rotto gli indugi annunciando ufficialmente il periodo di uscita di Pokémon Unite, titolo dedicato ai mostriciattoli tascabili che sarà disponibile su Nintendo Switch nel corso del mese di luglio 2021 mentre invece approderà sui dispositivi mobile, con sistema operativo iOS ed Android nel corso del mese di settembre di quest’anno.

In concomitanza con questa importante novità, The Pokémon Company ha deciso di svelare proprio in queste ore i personaggi che andranno ad arricchire il roster dei mostriciattoli tascabili che, precisiamo, i giocatori potranno controllare tra qualche settimana in questo interessantissimo MOBA.

Quindi sì, Pokémon Unite proporrà ben 19 Pokémon sin dal giorno di lancio, numero questo che quasi certamente crescerà nei mesi successivi al lancio attraverso il ricco supporto post lancio messo in pieno dal team di sviluppo, The Pokémon CompanyTencent.

Qui di seguito trovate quindi la lista dei 19 mostriciattolo tascabili presenti sin dal giorni di lancio in Pokémon Unite:

  • Pikachu
  • Charizard
  • Snorlax
  • Crustle
  • Greninja
  • Eldegoss
  • Talonflame
  • Lucario
  • Venasaur
  • Mr.Mime
  • SlowBro
  • Absol
  • Machamp
  • Wigglytuff
  • Ninetales di Alola
  • Cramorant 
  • Gengar
  • Garchomp
  • Cinderace

Qui sotto potete invece gustarvi un video che celebra proprio le importanti novità di cui vi abbiamo parlato in questo articolo:

Questo nuovo gioco dedicato ai mostriciattoli tascabili farà scontrare due team, ognuno composto da 5 giocatori, in una mappa da classico MOBA, dove saranno presenti anche dei nemici controllati dall’IA, con tanto di boss. Il titolo includerà anche le amate evoluzioni, tratto distintivo della celebre serie Nintendo, così che per esempio un Charmander possa trasformarsi in un Charmeleon.

Pokémon Unite è quindi in arrivo prossimamente, come free to start, su Nintendo SwitchiOS e Android, con tanto di supporto al multiplayer cross-platform.
A questo punto continuate a seguirci per non perdervi tutte le ulteriori novità in arrivo sul gioco nei prossimi giorni.

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi