NINTENDO

Pokémon GO: Un video della demo della versione per HoloLens 2

Presentata da Microsoft e Niantic

Microsoft, con il rilascio nella data di ieri della nuova piattaforma per la realtà mista Microsoft Mesh, ha deciso di dare dimostrazione del potenziale del dispositivo con una demo di Pokémon GO, creata in versione appositamente progettata per il dispositivo HoloLens 2 da una collaborazione tra Microsoft e Niantic.

La demo, visionabile nel player soprastante, mostra uno user di HoloLens prima incontrare un Pokémon selvaggio nella natura e nutrirlo di bacche, prima di dedicarsi a una tipica battaglia in palestra con un altro giocatore. C’è ancora un menù dedicato alla selezione delle differenti parti di Pokémon GO, ma Niantic ha precisato che non si tratta di un’applicazione dedicata o pronta al commercio.

“Mentre la demo non è da intendersi per l’uso dei consumatori, offre un primo sguardo alle future evoluzione sia in termini di software che di hardware”, ha detto John Hanke, CEO e fondatore di Niantic. “Abbiamo solo grattato la superficie. Sappiamo che gli anni a venire saranno pieni d’importanti conseguimenti che faranno da punti cardine nel viaggio dell’AR per divenire una piattaforma informatica capace di cambiare la vita”.

Hanke ha fatto la sua comparsa sul palco (virtualmente parlando, ndr), ieri, durante l’evento messo in piedi da Microsoft Ignite per celebrare il lancio della piattaforma Microsoft Mesh: trattasi di una piattaforma di realtà mista che sfrutta la portentosa tecnologia Azure con la quale è possibile condividere, con grande facilità, molteplici esperienze virtuali su un gran numero di dispositivi Microsoft. La piattaforma, di tipo collaborativo, si spera incoraggi e aiuti gli sviluppatori a creare più applicazioni a essa dedicate alla realtà mista.

Cosa ne pensate di questa nuova piattaforma e della realtà mista? Le possibilità sono moltissime, quindi esponeteci le vostre idee (anche le più assurde) su come vi immaginate che questa tecnologia sarà sfruttata nel futuro. Lasciateci i vostri commenti nello spazio a essi dedicati.